in

Chi è Gino? Il tormentone che spopola su Instagram

Gino” è stato il nome più battuto tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 nei commenti alle foto di Instagram. Gli account ufficiali dei personaggi famosi, tra i quali quelli di calciatori, modelle, personaggi televisivi, politici e tanti altri ancora, sono stati invasi dai commenti che invocavano un certo Gino. L’episodio ha costretto alcuni vip ad intervenire sui social, alcuni garbatamente, come Joe Bastianich o Kristyna Schick (sorella del calciatore della Roma ndr.), altri invece in modo meno elegante, come Belen Rodríguez.

Chi è Gino? L’identità del tormentone che spopola su Instagram

Chi è Gino? Chi si nasconde dietro i commenti e soprattutto chi è stato l’iniziatore di questo tormentone che spopola su Instagram? L’idea è nato da uno youtuber italiano, Gianmarco Tocco, in arte Blur, che attraverso una Instagram stories ha invitato i suoi seguaci a commentare sotto le foto dei personaggi famosi con il nome Gino. I followers hanno preso sulla parola Blur ed hanno letteralmente invaso gli account dei personaggi più amati e più seguiti sui social. Da Cristiano Ronaldo a Marco Borriello, da Diletta Leotta alla già citata Belen Rodríguez, sino a Leo Messi e tanti altri tra calciatori e modelle famose. Gino ha addirittura scomodato il leader del Partito Democratico ed ex premier, Matteo Renzi.

IL PRIMO GINO DEL 2018

Un post condiviso da Gianmarco Tocco 🍁 (@blurs7) in data:

Gianmarco Tocco (Blur) ha poi commentato su Instagram con diversi post: “Il primo Gino dell’anno” allo scoccare della mezzanotte, oppure: “1 Gennaio 2018, il creatore del movimento Gino decide di ubriacarsi per le troppe critiche ricevute” postando una foto con in mano una bottiglia di Jack Daniels e sul tavolo un’altra di amaro. Infine, Blur, ha pubblicato un meme che recita: “Quando il Gino di Florenzi, Madman (noto rapper ndr.) e Renzi incontrano il Gino originale”

MI SENTO MALE AHAHAHAHAHAHAHAHAHAAAHAHAH #GINO

Un post condiviso da Gianmarco Tocco 🍁 (@blurs7) in data:

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Alessia Marcuzzi Instagram: la conduttrice circondata dagli squali

Salotto moderno: con quali colori e complementi arredarlo