in

Giorgio Napolitano condizioni di salute: come sta il Presidente Emerito? Le ultimissime

Come sta Giorgio Napolitano? Quali sono le condizione di salute del Presidente Emerito? Le condizioni cliniche del Presidente Emerito Giorgio Napolitano, a meno di 72 ore dall’intervento chirurgico subito sull’aorta, sono “in progressivo miglioramento”. Lo rendono noto i medici del San Camillo: nella giornata di ieri il Presidente ha mangiato ed in tempi stretti, “entro le prossime 48 ore”, Napolitano potrebbe essere trasferito dalla terapia intensiva al reparto di Cardiochirurgia.

Leggi anche: Giorgio Napolitano ricoverato

Giorgio Napolitano condizioni di salute

Le condizioni cliniche del Presidente Emerito, si sottolinea nel bollettino medico, “sono in progressivo miglioramento”. Il Presidente, ancora degente in Terapia intensiva cardiochirurgica, “questa mattina, sotto la supervisione dell’equipe medica diretta dal dottor Emilio D’Avino e dei fisioterapisti, è stato posizionato in poltrona ed ha mangiato”. L’orientamento dei clinici è quello di favorire in tempi stretti la “demedicalizzazione intensiva” ed il trasferimento presso il reparto di degenza ordinario di cardiochirurgia del Professor Francesco Musumeci. A meno di imprevisti, questo “potrebbe avvenire nelle prossime 48 ore”.

Giorgio Napolitano insulti social, indaga la polizia postale

Gli uffici della polizia postale si sono già “attivati nei termini di legge” in merito agli auspici di morte e ai pesanti insulti di cui è stato vittima in queste ore il presidente emerito della repubblica Giorgio Napolitano, sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ironia macabra era giunta anche da alcuni militanti grillini che, commentando sul blog delle Stelle l’incontro Di Maio-Fico, avevano legato il malore di Napolitano al possibile accordo Pd-M5s.

Governo news, accordo Pd – M5S: la lunga settimana di Maurizio Martina

Roma-Sassuolo highlights gol Serie A

Diretta Roma – Chievo: dove vedere in TV e web gratis la sfida di Serie A