di Stephanie Barone in ,

Giornata della Salute della Donna 2017: da Emma Marrone a Bebe Vio, madrine di lusso e visite gratuite


 

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha annunciato la seconda Giornata della Salute della Donna 2017: un programma ricco di iniziative, madrine di lusso e visite gratuite negli ospedali.

giornata della salute della donna 2017, seconda giornata della salute della donna, visite gratuite negli ospedali, giornata della salute della donna 2017 madrine,

Come annunciato, dopo il successo dello scorso anno tornerà il 22 aprile la seconda Giornata della Salute della Donna. E’ stato lo stesso Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ad annunciare il ricco programma della giornata di domani che la vedrà protagonista di una Tavola Rotonda volta a migliorare e innovare la cura e la prevenzione delle patologie tipicamente femminili.  A fronte ad un aspetto più idealistico ce n’è però un altro più pratico che vedrà gli ospedali aprire le loro porte per offrire visite gratuite e materiale informativo sugli ambiti medici delle patologie femminili. Diverse le iniziative sul territorio ma in particolare a Roma, nella sede del Ministero della Salute, sarà istituito un villaggio della salute composto da 35 stand dove per tutto sabato sarà possibile effettuare visite e screening gratuiti, consulenze mediche, valutazioni nutrizionali, diagnostiche rapide, ricevere consigli di prevenzione e di stili di vita corretti alla presenza di esperti, società scientifiche, asl, associazioni, università ed enti vigilati.

Nella stessa sede a presentare il calendario della salute della donna insieme al Ministro ci saranno moltissime madrine di lusso. Tra i nomi confermati Laura Morante, Loretta Goggi, Rocio Munoz Morales, Alessandra Martines, Dolcenera, Noemi, Milly Carlucci, Serena Rossi, Barbara de Rossi, Emma Marrone, Maria de Filippi, Cristiana Capotondi, Claudia Gerini, Michela Andreozzi, Claudia Potenza, Ludovica Bizzaglia, Eleonora Daniele, Barbara Palombelli, Maria Pollacci, Bebe Vio, Elena Santarelli, Lucilla Agosti, Isabella Eleodori e Serena “matchalatte”. Tutte insieme, in occasione della Giornata della Salute della Donna 2017, presenteranno un vero e proprio vademecum tascabile con i consigli più importanti di prevenzione ma soprattutto racconteranno le loro esperienze personali e si presteranno a divulgare attraverso le loro voci messaggi di prevenzione ad hoc per ogni fascia di età.

Ad ogni modo chi non fosse a Roma in occasione della Giornata della Salute della Donna 2017 potrà rivolgersi all’ospedale più vicino a casa propria che partecipa all’iniziativa delle visite gratuite per la settimana dei bollini rosa promossa da Onda: qui i dettagli.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook