in

Governo 2018, accordo M5S – Pd? Salvini commenta: “Mamma mia”, oggi riunione centrodestra

Continua la formazione del Governo 2018. Dopo l’apertura del leader del Movimento 5 Stelle ai dem dalle colonne di Repubblica, e dopo la risposta del segretario reggente Pd (“Bene autocritica ma resta ambiguità”), è ancora il candidato premier grillino a intervenire, apprezzando il commento, seppur prudente e cauto, dello stesso Maurizio Martina che, ad evitare fraintendimenti, ci tiene a precisare: “La linea politica dem non cambia”. Matteo Salvini assiste al botta e risposta Di Maio-Martina. E poi, su Facebook, commenta ironico: “Governo Pd-M5s? Mammamia….”.

Leggi anche: Tutte le news sul Governo 2018

Governo 2018, coalizione centrodestra: oggi incontro tra le parti

Anche il centrodestra è in evoluzione con Salvini che tuona contro le richieste di rigore provenienti dall’Europa: “Se l’Ue chiederà ancora sacrifici, precarietà e tagli, la risposta del governo Salvini sarà no grazie. Prima il benessere degli italiani, poi le regole europee”. Si terrà oggi, domenica 8 aprile 2018, a Milano, molto probabilmente ad Arcore, il vertice Lega-Fi-FdI per fare il punto sulle prossime consultazioni, che vedranno la colazione andare unita al Colle. Salvini e Silvio Berlusconi hanno accolto la richiesta di una riunione avanzata ieri da parte della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Governo 2018, Matteo Salvini su Facebook: “Noi stravinciamo”

Matteo Salvini commentando il duetto tra il reggente del Pd, Maurizio Martina, e il capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, commenta: “Sto facendo e farò tutto il possibile per cambiare questo Paese – precisa poi – con coerenza, serietà e onestà, ascoltando tutti”. “Una cosa è certa – afferma quindi – o nasce un governo serio, per ridare lavoro, sicurezza e speranza all’italia, oppure si tornerà a votare. E noi stravinciamo”.

Governo 2018, accordo M5S – Pd? Martina chiude a Di Maio, ma c’è chi vuole il ritorno di Renzi

Contratto Fabio Fazio Rai, per Anac accordo non conforme al codice dei contratti