in

Governo 2018 capigruppo Camera e Senato: ecco tutte le nomine, da Delrio a Gelmini

Nella giornata di ieri altro tassello fondamentale per la formazione del Governo 2018 con la nomina dei capigruppo alla Camera e al Senato, dopo l’elezione di Fico e Casellati rispettivamente a Montecitorio e Palazzo Madama. I senatori del Movimento 5 Stelle sono 109, quelli di Forza Italia sono 61, 58 quelli della Lega, 52 del Pd. Questi i numeri definitivi dei gruppi del Senato secondo quanto si apprende da ambienti del centrodestra. Il gruppo di Fratelli d’Italia è composto da 18 parlamentari, mentre il Misto da 12, compresi Mario Monti, Liliana Segre ed Emma Bonino. Per le Autonomie sono 8, compresi Pier Ferdinando Casini, Giorgio Napolitano ed Elena Cattaneo. I senatori a vita Renzo Piano e Carlo Rubbia per ora non risultano iscritti ad alcun gruppo.

Leggi anche: Tutte le news sul mondo della politica italiana con UrbanPost

Nomina capigruppo Camera e Senato Governo 2018: Delrio per il PD

Graziano Delrio è stato eletto capogruppo Pd alla Camera per acclamazione dell’assemblea del gruppo, capogruppo Pd al Senato Andrea Marcucci. ‘Vogliamo provare tutti insieme a dare un segnale di squadra, l’unità è il presupposto per costruire il rilancio del Pd. Per questo le due proposte che vi presento per i capigruppo sono fatte con questo spirito: Graziano Delrio alla Camera e Andrea Marcucci al Senato’, ha detto reggente Maurizio Martina annunciando i nomi dei nuovi capigruppo Pd in assemblea.

Nomina capigruppo Camera e Senato Governo 2018: le scelte del centrodestra

È Anna Maria Bernini la nuova presidente dei senatori di Forza Italia. La nomina è stata approvata, su proposta del decano dei senatori Alfredo Messina, all’unanimità per alzata di mano. Mariastella Gelmini è stata eletta all’unanimità capogruppo di Forza Italia alla Camera. La nomina di Gelmini, a quanto si apprende da Fi, è stata accolta dai deputati con un applauso. La neo capogruppo ha ringraziato il suo predecessore, Renato Brunetta e Silvio Berlusconi. Giancarlo Giorgetti è stato eletto capogruppo della Lega alla Camera. Gianmarco Centinaio è stato eletto per acclamazione capogruppo della Lega dall’assemblea dei senatori del Carroccio. Centinaio è stato capogruppo anche nella scorsa legislatura.

Nomina capigruppo Camera e Senato Governo 2018: le scelte del Movimento 5 Stelle

L’assemblea dei deputati M5S ha ratificato la nomina di Giulia Grillo a capogruppo a Montecitorio per acclamazione. Alla ratifica era presente anche il capo politico Luigi Di Maio. Danilo Toninelli è stato formalmente eletto capogruppo M5s dall’assemblea dei senatori riunita a palazzo Madama. Da Luigi Di Maio sono arrivati i complimenti ai due capigruppo “per il grande lavoro fatto nella conferenza dei capigruppo” e nella “concertazione tra i gruppi” che ha portato all’elezione dei presidenti di Camera e Senato.

Governo 2018, Luigi Di Maio risponde a Matteo Salvini per la premiership: “Rispettare volontà del popolo”

Riforma del Lavoro 2018: Confindustria dà la sua ricetta e tutela il Jobs Act