in

Governo 2018 coalizione centrodestra, è rottura? Salvini minimizza ma Brunetta attacca: “Leader solo della Lega”

Sale il livello dello scontro Berlusconi-Salvini all’interno del centrodestra per il timore di Forza Italia che la Lega si smarchi dalla coalizione per formare un asse coi pentastellati in vista della nomina del Presidente della Camera e del Senato per il Governo 2018. Oggetto del contendere, in particolare, la presidenza del Senato, visto che il Movimento 5 Stelle rivendica quella della Camera. Renato Brunetta, capogruppo alla Camera, non ci sta al fatto che Palazzo Madama vada al Carroccio, rivendicando quella poltrona per Paolo Romani.

Scontro centrodestra, Brunetta: “Salvini leader solo della Lega”

Ed è ancora Brunetta a ridimensionare il ruolo del leader del Carroccio all’interno della colazione: “Salvini – ha dichiarato – non è il leader del centrodestra, è semplicemente il leader del partito che all’interno del centrodestra ha avuto più voti e che, sulla base delle regole che ci siamo dati, ha il compito di fare, se riusciremo a farlo, il governo”. Il nodo è sempre lo stesso: la leadership della coalizione e la sua autonomia di movimento. Brunetta ha poi aperto ai Dem: “Non si può marginalizzare un partito come il Pd che comunque è il secondo più votato alla Camera”. “Auspico invece – ha aggiunto – che il Pd sia un attore fondamentale di questa fase politica e credo che non possano tirarsi fuori”.

Formazione Governo 2018, Salvini: “Nessun problema con Forza Italia”

“Con Forza Italia c’è totale condivisione e sintonia di programma e intenti”, ha detto Matteo Salvini. “Come leader del centrodestra parlo e mi muovo a nome di tutti gli alleati. Con loro stiamo lavorando a squadra e programma di governo mentre vedo che altrove non è così: Pd litiga e M5S non si capisce cosa voglia fare. Sarebbe bello che una parte del nostro programma, qualunque governo ci sia, avesse un ministero che si occupa di un serio sostegno alla disabilità. Proseguiamo per la nostra strada vogliamo rendere operative Camere quanto prima. Aspettiamo la convocazione di Mattarella”.

Redditi politici 2017

Redditi politici 2017: quanto guadagnano in Italia? Ecco gli ultimi dati

Pensione casalinghe 2018: cosa è, come richiederlo, requisiti e importo (GUIDA)