in

Governo 2018 news, Di Maio non ha dubbi: “Centrodestra unito sarebbe la rovina del Paese”

Bisogna formare il Governo 2018 e allora l’occasione per parlare di politica la si trova anche al Vinitaly 2018 di Verona dove hanno sfilato sia il Movimento 5 Stelle, con Luigi Di Maio, che il centrodestra con Matteo Salvini e Anna Maria Bernini. Il capo politico dei pentastellati ribadisce la propria posizione al leader del Carroccio invitandolo a mettere da parte Silvio Berlusconi: “Chi si ostina a volerci propinare questa immagine di centrodestra unito, offre una strada non percorribile e che potrebbe essere un danno per il Paese.” è il commento di Luigi Di Maio ai cronisti presenti a Verona.

Leggi anche: Tutte le news sul Governo 2018 con UrbanPost

Governo 2018 news, Di Maio: “Il Movimento 5 Stelle è a lavoro”

“Voglio che sappiate che il Movimento Cinque Stelle è al lavoro per un governo che dia risposte, chi si ostina a proporre un centrodestra unito propone una strada non percorribile e che può fare anche danno” al Paese. Lo afferma il capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, arrivando al Vinitaly e aggiungendo di avere fiducia nel Capo dello Stato.

La posizione di Luigi Di Maio: “Ascoltiamo il PD”

“Noi non siamo fermi, lavoriamo per un contratto di governo sui temi, per capire gli obiettivi comuni tra il programma del M5S e quelli della Lega e del Pd. L’ipotesi di un governo del cambiamento la proponiamo anche al Pd, io voglio fare un appello al senso pratico a tutti, non ci si può fermare e bloccarsi sulle logiche politiche”, afferma Di Maio. E sull’ipotesi di un mandato esplorativo alla presidente del Senato Elisabetta Casellati aggiunge: “questo lo decide il presidente Mattarella, noi abbiamo piena fiducia.”

È morto il sergente Hartman di Full Metal Jacket: addio a Lee Ermey

Ultimi sondaggi elettorali, Tecnè: percentuali dei partiti al 5 maggio 2018

Governo 2018 news, Salvini al Vinitaly risponde a Di Maio: “Gli offro uno Sforzato”