in

Governo Conte lista dei ministri: i nomi presentati a Mattarella e scelti dal duo Salvini – Di Maio

Il Governo Conte non ha preso forma. La riserva è stata sciolta ma non favorevolmente. Il Governo del Cambiamento, voluto fortemente da Lega e Movimento 5 Stelle, non vedrà la propria nascita. E adesso arriva la lista dei ministri che Giuseppe Conte, Premier incaricato, ha consegnato a Sergio Mattarella, Capo dello Stato. “Puoi essere un criminale condannato per frode fiscale, essere Angelino Alfano, sotto indagine per corruzione, macchiato per reati alla Pubblica Amministrazione o infiltrazioni mafiose e puoi fare il ministro. Ma se hai criticato l’Europa e l’Euro non puoi fare il Ministro. Ma non è finita qui…” ha dichiarato, nella consueta diretta Facebook, Luigi Di Maio.

Leggi anche: Le dichiarazioni di Sergio Mattarella, capo dello Stato

Governo Conte lista dei ministri

Ecco la lista dei Ministri presentata da Giuseppe Conte al capo dello Stato, Sergio Mattarella:

  1. Presidente del Consiglio – Giuseppe Conte
  2. Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro – Luigi Di Maio
  3. Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno – Matteo Salvini

Ministri senza portafogli:

  1. Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta – Riccardo Fraccaro
  2. Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno
  3. Affari Regionali e Autonomie – Enrica Stefani
  4. Ministro per il Sud – Senatrice Barbara Lezzi
  5. Ministro per la disabilità – Lorenzo Fontana
  6. Ministro affari esteri – Ambasciatore Luca Giansanti
  7. Ministro della Giustizia – Alfonso Bonafede
  8. Ministro della Difesa – Elisabetta Trenta
  9. Tesoro – Paolo Savona
  10. Ministro delle politiche agricole – Gianmarco Centinaio
  11. Ministro Infrastrutture – Mauro Contorti
  12. Ministro dell’Istruzione – Marco Bussetti
  13. Ministro dei Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisolidi
  14. Ministro della Salute – Giulia Grillo

Sottosegretario Presidente del Consiglio – Giancarlo Giorgetti.

Presidente della Repubblica dichiarazioni, le parole di Sergio Mattarella al Quirinale: “Prenderò un’iniziativa”

sara tommasi oggi

Sara Tommasi oggi: l’inferno e la rinascita, dichiarazioni drammatiche