in

Governo news accordo Lega – M5S, Di Maio annuncia: “Io e Salvini pronti a stare fuori”

Il Governo 2018 nascerà? L’accordo Lega – Movimento 5 Stelle vedrà la luce? Matteo Salvini e Luigi Di Maio pronti entrambi a un ‘passo di lato’ per agevolare la nascita di un nuovo governo. Mentre continua la trattativa sul programma entrambi i leader si dicono disponibili a una rinuncia in prima persona. “Io mi auguro – ha detto Di Maio – che si possa far parte del governo per mettersi alla prova in prima persona, ma se serve per farlo partire io e Salvini siamo pronti a stare fuori”. “Entro oggi – ha detto Matteo Salvini parlando del programma – ci riaggiorniamo e vediamo se riusciamo a chiudere. Poi passeremo ai nomi. Abbiamo fatto bei passi avanti”. “Non vado a fare il ministro per il gusto di farlo.”

Leggi anche: Tutte le news sul governo 2018 con UrbanPost

Governo news accordo Lega – M5S, Salvini: “Premier? Sarebbe un onore, ma…”

Nella diretta Facebook di Matteo Salvini, realizzata all’ora di pranzo, il leader del Carroccio ha sottolineato come:  “Salvini premier? Sarebbe l’onore più grande del mondo. Ma se avessi la certezza, anche non da premier, di fare molte cose utili per voi, mi metto in gioco e se serve faccio un passo di lato”.

Critiche al contratto di Governo Lega – M5S

Molte le critiche giunte finora sulla bozza del contratto. E non solo da parte del Pd. Anche Forza Italia avanza delle riserve, per bocca del portavoce dei parlamentari azzurri Giorgio Mulè: “Anche se è stata smentita dai contraenti, questa bozza di contratto fa male al Paese”. Un tecnico come il professor Cottarelli, ex commissario alla spending review, intervistato a Circo Massimo su Radio Capital boccia la proposta definendola “irrealistica e inappropriata”.

Stefano Bettarini e Nicoletta Larini matrimonio: la coppia si sposa? L’ex calciatore risponde così

Uomini e Donne gossip news, la reazione di Nicolò Ferrari: lacrime e accuse