in

Governo news, Beppe Grillo a Newsweek: “Vigilo sui principi M5S, faremo Referendum sull’euro”

Il Governo 2018 vedrà la luce? Secondo quanto riportato da Beppe Grillo non ci sono dubbi: “Ci vorrà ancora un po’ di tempo, ma accadrà”. Risponde così il Garante del Movimento 5 Stelle, in una intervista a “Newsweek” rilanciata sul suo blog, alla domanda se si riuscirà a costituire il nuovo esecutivo:  “Se puntiamo a ridurre le imposte per le piccole e medie imprese, se puntiamo a un reddito di cittadinanza, se vogliamo migliorare la vita delle persone, allora possiamo trovare un accordo”. In merito al suo ruolo all’interno del Movimento 5 Stelle, nell’intervista al settimanale Usa Grillo spiega di essere “una sorta di padre nobile, un mecenate. Lo osservo dall’esterno e interverrei solo se si perdessero di vista i principi”.

Leggi anche: Contratto di Governo Lega – Movimento 5 Stelle: i punti salienti

Beppe Grillo a Newsweek: “Referendum sull’euro”

Beppe Grillo nella sua lunga intervista torna a parlare anche dell’ipotesi di una possibile uscita dall’Euro da parte dell’Italia. Il Garante del Movimento 5 Stelle, infatti, afferma come: “Siamo favorevoli a un referendum consultivo. Potrebbe essere una buona idea avere due euro, per due regioni economiche più omogenee. Uno per l’Europa settentrionale e uno per l’Europa meridionale”. E anche in merito ai migranti, per il fondatore del M5s “i flussi migratori devono essere controllati. Dobbiamo sapere chi entra in Italia. Il problema non dovrebbe essere lasciato a gruppi non governativi sovradimensionati”.

Beppe Grillo e l’Europa: il pensiero del Garante M5S

In merito alla posizione del Movimento 5 Stelle sull’Europa, Grillo a Newsweek spiega che l’Ue “in passato aveva molti meriti, ma ora è disfunzionale, ha bisogno di riforme. Il Parlamento europeo non ha alcun potere, le decisioni sono prese dai commissari. E se si guarda a chi siede nelle commissioni, si trova un politico circondato da sette lobbisti. Indovina chi prende le decisioni?”. La visione che il Movimento 5 Stelle ha dell’Europa, invece, “si ispira al modello svizzero di democrazia diretta”.

caso ceste ultime notizie

Morte Elena Ceste, Michele Buoninconti Cassazione: perché si tratta di un processo indiziario senza prove schiaccianti

Grande Fratello 2018 news, Aida attacca: “Siete la vergogna del vostro Paese”