in

Governo news, polveriera PD: Martina e Franceschini attaccano i renziani

La formazione del Governo 2018 sta portando strascichi importanti in seno ai DEM. Tensione alle stelle nel Pd dopo la presa di posizione di domenica di Matteo Renzi a ‘Che tempo che fa’. Il segretario reggente, Maurizio Martina va all’attacco. “Ritengo – dice – ciò che è accaduto in queste ore grave, nel metodo e nel merito. Così un partito rischia solo l’estinzione e un distacco sempre più marcato con i cittadini e la società”. “Servirà una discussione franca e senza equivoci perché è impossibile guidare un partito in queste condizioni e per quanto mi riguarda la collegialità è sempre un valore, non un problema”, aggiunge escludendo comunque le sue dimissioni.  Dopo qualche ora, arriva la risposta dello stesso Renzi su Twitter: “Sono stato eletto in un collegio. Ho il dovere, non solo il diritto, di illustrare le mie scelte agli elettori. Rispetto chi nel Pd vuole andare a governare con #M5S, ma credo sarebbe un grave errore. E qui spiego perché”.

Leggi anche: Tutte le news sul Governo 2018 con UrbanPost

Governo news, Martina a Renzi: “Rischiamo estinzione”

“In queste ore – afferma il segretario reggente del Pd, Martina – stiamo vivendo una situazione politica generale di estrema delicatezza. Per il rispetto che ho della comunità del Partito Democratico porterò il mio punto di vista alla Direzione Nazionale di giovedì che evidentemente ha già un altro ordine del giorno rispetto alle ragioni della sua convocazione. Servirà una discussione franca e senza equivoci perché è impossibile guidare un partito in queste condizioni e per quanto mi riguarda la collegialità è sempre un valore, non un problema”. “Ritengo ciò che è accaduto in queste ore grave – aggiunge – nel metodo e nel merito. Così un Partito rischia solo l’estinzione e un distacco sempre più marcato con i cittadini e la società; si smarrisce l’impegno per il cambiamento e non si aiuta il Paese. Per questo continuo a pensare che il Pd abbia innanzitutto bisogno di una vera ripartenza su basi nuove”, conclude Martina.

Governo news, scontro Pd: Franceschini attacca Renzi

“E’ arrivato nel Pd il tempo di fare chiarezza. Dalle sue dimissioni Renzi si è trasformato in un Signornò, disertando ogni discussione collegiale e smontando quello che il suo partito stava cercando di costruire. Un vero leader rispetta una comunità anche quando non la guida più”. Lo scrive su Twitter Dario Franceschini riferendosi alle affermazioni di Matteo Renzi.

scomparso ragazzo di udine

Ragazzo di Udine scomparso: prima di rientrare in Italia dalla Germania Michael si era licenziato

Ultimi sondaggi elettorali, Quorum: percentuali dei partiti al 10 luglio 2018

Governo news, Di Maio su Facebook chiede il voto a giugno e attacca Pd e Centrodestra: Grillo lo difende