in

Governo news, Stefania Craxi (FI): «Lega e M5S si accordino, noi faremo opposizione costruttiva»

«Spero che Lega e M5S si mettano d’accordo. Noi prendiamo atto che il M5S non ci vuole e faremo un’opposizione costruttiva». Così si è espressa Stefania Craxi, senatrice di Forza Italia, intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano. La figlia di Bettino Craxi, esponente autorevole dell’anima socialista degli azzurri si fa portavoce delle posizioni moderate che stanno crescendo in queste ore. Si parla, per la prima volta, di un via libera ad un governo Lega-M5S.

Governo news, Stefania Craxi (FI): «Lega e M5S si accordino, noi faremo opposizione costruttiva»

Ecco cosa ha detto Stefania Craxi sull’attuale situazione di stallo: «Sicuramente non bisogna consentire nessuna umiliazione del Presidente Berlusconi e della sua storia che è anche la nostra –ha affermato – Lo abbiamo scelto come il cavaliere che va a combattere il nemico nell’arena del castello. Tuttavia credo che il Paese abbia bisogno di un governo, quindi non vedo niente di scandaloso che si dia vita a un governo 5 stelle-Lega. Lasciamo Salvini libero? Vogliono governare il Paese, hanno detto che hanno vinto le elezioni, quindi spero che il governo si faccia. Forza Italia prende atto che per il M5S la democrazia è un’opinione, che si siede a trattare con alcuni e non con altri».

Stefania Craxi via libera accordo Lega M5S

Poi ricorda la storia politica italiana, fatta di accordi e compromessi, senza che si parlasse di scandalo. «Sono convinta che Forza Italia possa fare un’ottima opposizione costruttiva – ha detto Stefania Craxi – svolgendo un ruolo importante, portando avanti una battaglia per dare un nuovo assetto alle nostre istituzioni democratiche, dando luogo ad una grande riforma in senso presidenziale. Nella tanta vituperata Prima Repubblica, in cui per certi versi si è tornati, non faceva scandalo che il Partito Socialista governasse a Roma con la DC e nelle grandi città con il PCI. Se vogliamo tenerci questo sistema elettorale, sappiamo che è un sistema che prevede accordi in Parlamento che quindi non si possono chiamare inciuci».

Leggi anche: Sondaggi “choc”, Lega superstar crolla Forza Italia

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Amici 2018 Il Serale assegnazioni puntata 12 maggio 2018: ecco tutte le scelte

Matteo Salvini e Elisa Isoardi foto: la coppia si diverte in attesa dell’estate 2018