in

Grafica Veneta cerca 25 operai, la denuncia del datore di lavoro: “Nessuno si presenta, ecco chi ricerchiamo”

Grafica Veneta è azienda leader del mercato grafico del Nordest: le sue rotative – come riporta il Corriere – marciano instancabili al ritmo medio di circa 150 milioni di copie di libri l’anno, divise tra casi editoriali del calibro di Wikileaks e Harry Potter. Ma il processo delle assunzioni non va allo stesso ritmo: a fronte di 25 posizioni aperte, negli ultimi tre mesi sono stati assunti solo 5 operai. All’origine non ci sono tagli o revisioni di bilancio, ma la scarsità di domande di assunzione. “Abbiamo ricevuto tre o quattro candidature in tutto – sottolinea il patron dell’azienda, Fabio Franceschi – il resto dei colloqui li abbiamo fatti con una ventina di persone che abbiamo contattato noi, ma alla fine si sono tirati indietro.”

Leggi anche: Tutte le offerte di lavoro con UrbanPost

Grafica Veneta offerte di lavoro 2018, posizioni andate a vuoto

Il numero uno di Grafica Veneta, Fabio Franceschi, relativamente alla propria situazione, legge nella mancanza di intraprendenza dei lavoratori o aspiranti tali: “Tutte le persone che abbiamo valutato per le posizioni aperte avevano già un lavoro tutto sommato decoroso – ricorda Franceschi – Siamo un territorio che sinceramente sta bene, anche se ci lamentiamo. Chi cambia lavoro lo fa per migliorare, non per fare turni di notte o cose simili, altrimenti si tiene quello che ha.”

Grafica Veneta offerte di lavoro: i profili ricercati andati a vuoto

E ancora, i posti vacanti a Grafica Veneta sono su turni, compresi sabati e domeniche a volte: “La situazione è particolarmente critica nella fascia d’età dei ragazzi giovani: qualche ragazzotto che dà la disponibilità c’è ma poco dopo rinunciano per via dei turni. “Troppo pesante con i turni”, dicono. Su cinque assunti uno solo è un ventenne, gli altri sono trenta-quarantenni.” Tutti in forze all’azienda a tempi indeterminato, con paga base di 1.300 euro: “E’ lavoro non un gioco – commenta il patron di Grafica Veneta al Corriere -. Non offriamo tirocinio o apprendistato. Il ruolo riguarda la gestione delle nuove macchine di stampa digitali e la paga cresce a seconda del livello.”

Grafica Veneta offerte di lavoro: i requisiti richiesti, quali competenze?

E se alla radice della penuria di lavoratori volenterosi ci fosse la mancanza di competenze in tipografia? Grafica Veneta ammette: “Se chiedessimo competenze specifiche potrei capire – sottolinea Franceschi – ma noi prendiamo tutto, va bene anche un muratore: facciamo formazione in azienda; andiamo anche a cercarci i lavoratori a casa ultimamente.”

Leggi anche: Le offerte di lavoro di Grafica Veneta

 

omicidio suicidio a modena

Rimini cadavere di un ragazzo trovato in strada: è omicidio

Osservasalute 2017, lo stato di salute degli italiani: al Sud si muore più per cancro e malattie