in

Grammy Awards 2013: trionfano Black Keys, Mumford & Sons, Gotye

Nella 55/ma edizione dei Grammy Awards si sono aggiudicati il massimo numero di premi ben 4 gruppi, per lo più giovani che hanno mostrato come le giovani band possano ancora avere futuro nella musica mondiale, con diversi brani rivelazione.

grammy

I gruppi che hanno letteralmente trionfato sono i Black Keys e i Mumford & Sons, che devono condividere il primato assieme ai Fun e ai Gotye, altre due giovani band. Per quanto riguarda i primi due che abbiamo citato, i Black Keys si sono aggiudicati i primi premi per quanto riguarda l’interpretazione rock, canzone rock e album rock, affermandosi leader nel proprio genere, mentre i Mumford & Sons hanno ricevuto un ambito premio per la canzone dell’anno, “Babel”.

Passando agli altri due gruppi, sono stati le autentiche rivelazioni dei Grammy Awards: ai Gotye è andato il premio per la migliore musica alternativa, per la miglior incisione e il miglior duo pop, mentre ai Fun è andato il premio della migliore rivelazione dell’anno e della canzone migliore , ossia “We are young”.

I Grammy Awards rientrano in una categoria di premi assolutamente celebre a livello internazionale, paragonabile soltanto ai Premi Oscar per quanto riguarda il cinema: vengono infatti premiati tutti i generi, dal rock passando anche per il gospel, dopo una attenta analisi.

Da ricordare anche che in passato sono stati tanti gli artisti famosi a essere premiati nei Grammy Awards: da Elvis Presley a Elton John, passando per i Pink Floyd e Marilyn Manson, a dimostrazione della rilevanza mondiale dell’ambito premio che valuta anche quelle che sono i cantanti o le band rivelazioni.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

argo-bafta

Argo di Ben Affleck Vince 3 Bafta

Festival di Sanremo 2013 in Tv: il programma delle cinque serate