in

Grandvision lavora con noi: posizioni aperte per ottici e store manager in tutta Italia

GrandVision è una delle realtà più importanti in Italia del retail di ottica. L’azienda controlla anche le insegne Avanzi, Optissimo, Solaris, CornerOptique ed è presente nel nostro paese con una rete di circa 400 punti vendita. Al momento l’azienda è in espansione e risultano aperte posizioni per ottici e store manager in numerosi punti vendita sul territorio nazionale.

GrandVision: il lavoro di store manager

Lo store manager è il responsabile del negozio. In GrandVision risponde all’area manager e deve occuparsi far raggiungere al negozio di sua competenza gli obiettivi di vendita prefissati. Cura inoltre l’immagine del punto vendita, la comunicazione e l’animazione degli spazi commerciali. Si tratta quindi di una figura che deve possedere capacità gestionali, abilità nel coordinare una squadra di collaboratori, capacità di pianificazione e visione a lungo termine.

Tra i requisiti il diploma di ottico rappresenta un requisito preferenziale per tutti i candidati. Sono indispensabili inoltre per questo ruolo un’esperienza di 3/4 anni nella gestione di un punto vendita, ottime conoscenze commerciali, tecniche e gestionali. I candidati devono inoltre possedere un’ottima conoscenza e piena padronanza degli strumenti informatici e degli applicativi Office, con particolare riferimento ad Excel e Word. Servono inoltre la conoscenza dei sistemi gestionali per la vendita assistita e la posta elettronica. Come conoscenze linguistiche è richiesta una buona conoscenza della lingua Inglese. Il domicilio nella zona della ricerca è considerato requisito preferenziale. La ricerca attualmente interessa le città di Ciriè (TO), Bussolengo (VR), Antegnate (BG), Mantova, Fano (PU), Milano, Brescia, Perugia, Portogruaro (VE), Roncadelle (BS), Verona e Roma.

Come candidarsi in GrandVision

Gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae direttamente tramite l’area lavora con noi del sito GrandVision.

Propaganda Live anticipazioni

Propaganda Live anticipazioni seconda puntata del 6 ottobre 2017: il reportage dalla Catalogna di Diego Bianchi

bambini bruciati vivi asilo brasilo

Brasile strage all’asilo nido: bimbi bruciati vivi dal custode che poi tenta il suicidio