in ,

Gravidanza ‘inconsapevole’: partorisce in ascensore ma non sapeva di essere incinta

Arriva da Cagliari un altro caso di ‘gravidanza inconsapevole’: una donna di 35 anni, nella notte tra il 24-26 febbraio, è giunta d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale Brotzu, accusando fortissimi dolori all’addome. Durante il trasporto in sala di ricovero è stata condotta in ascensore da un medico e un’infermiera i quali si sono trovati improvvisamente spettatori ‘attivi’ di un parto. La donna, infatti, in pochi minuti ha dato alla luce un bambino asserendo di non sapere di essere incinta.partorisce in ascensore

Come è possibile? La 35enne è sposata, lei e il piccolo Fabrizio – dal nome del medico che ha assistito al parto, dottor Fabrizio Polo – stanno bene, in perfetta salute. Il piccolo è nato prematuro, sicuramente dopo 7 mesi di gestazione, pesa 1 kilo e 800 grammi ed è il quarto di tre fratelli che hanno reagito con stupore e gioia al lieto evento. Altrettanto frastornato dall’accaduto il marito della donna che ha scoperto improvvisamente di essere diventato nuovamente papà.

Madre e figlio si trovano ora in osservazione e la donna – per quanto possa sembrare incredibile che in 7 mesi di gravidanza non abbia preso consapevolezza del suo status, nonostante la metamorfosi fisica cui inevitabilmente si va incontro quando si è incinta – continua a dirsi stupefatta per quanto accaduto, in quanto ignara di aver portato in grembo suo figlio per 7 mesi.

Serie A, Roma: il rinnovo di Garcia è la priorità del club

Helder Postiga (s) e Javier Mascherano (d)

Calciomercato Lazio: il dramma di Postiga (Video)