in

Grillo e 5 Stelle contro Bennato per la canzone “Al diavolo il grillo parlante” (Video)

Edoardo Bennato finisce sotto accusa. Il noto cantautore napoletano è attaccato pubblicamente dai sostenitori e dagli iscritti del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, a cui evidentemente non è piaciuta la canzone “Al diavolo il grillo parlante”.

Il testo del brano composto da Bennato è interamente dedicato al comico genovese, questo è fuori discussione. L’artista prende pubblicamente le distanze da colui che definisce “il grillo parlante” e lo bacchetta in pratica per l’intera durata della canzone.

bacheca facebook edoardo bennato

La bacheca Facebook di Edoardo Bennato letteralmente presa d’assalto dai sostenitori del Movimento 5 Stelle

Apriti cielo: il canale Youtube e la bacheca Facebook di Edoardo Bennato sono stati letteralmente invasi dai commenti negativi di iscritti e simpatizzanti del Movimento di Grillo, probabilmente “aizzati” da qualcuno a giudicare dai toni aggressivi utilizzati nei confronti del cantante. Che per il momento ha evitato qualsiasi dichiarazione.

Nella sua canzone, l’attacco a Beppe Grillo – definito “il predicatore” – è chiaro e diretto. Nel nome della libertà di espressione, chiunque può esprimere la proprio opinione. Esponendosi, di conseguenza, a questo genere di reazioni. Forse, però, stavolta si sta esagerando, andando ben oltre il diritto di critica con un duro attacco personale ed offese a dir poco vergognose.

[visibile]

Fai il Login Con Facebook per vedere il VIDEO della canzone di EDOARDO BENNATO

“AL DIAVOLO IL GRILLO PARLANTE”

[/visibile]
[nascosto]

[/nascosto]

Written by Gianluca Capiraso

30 anni, nato ad Avellino e residente a Milano. Esperto di web marketing, innamorato della "Seo", blogger e giornalista pubblicista dal 2000. Attualmente è Seo&Sem Manager in Tonic e Seo&Content Manager in Xool, due giovani e dinamiche web companies in forte crescita. Oltre alla passione per il calcio, ed in particolare per il "suo" Avellino, e per la politica,soprattutto come anti-DeMitiano, dedica il suo tempo alla produzione di contenuti per poi vederli ai primi posti dei risultati di ricerca di Google. #sonosoddisfazioni

La concessionaria Sipra diventerà Rai Pubblicità

Terremoto Oggi Etna

Etna: quattro eruzioni in due ore