in

Guida ai saldi: il vademecum alle occasioni

E’ iniziata la corsa ai saldi e l’attesa di chi non ha comprato per mesi per attendere questo momento sarà premiata. Ma per non disperdere soldi ed energia, senza rimanere soddisfatti, sarà bene tenere presente delle piccole accortezze sulle tendenze e i prezzi. Infatti spesso si rischia  di lasciarsi trasportare dal prezzo minimo e acquistare capi fuori moda e in questo caso il risultato si traduce in uno spreco di soldi e un guardaroba privo di abiti giusti.

guida ai saldi

Per questo è bene tenere presente quali sono gli evergreen che non possono mancare in un armadio e quali sono le tendenze di questa stagione, così da poter subito correre ad acquistarli al minor prezzo possibile. Sicuramente è fondamentale possedere dei pezzi utili per le grandi occasioni: un tubino nero, scarpe basse firmate e possibilmente colorate, foulard per arricchire lo stile in ogni circostanza, e una borsa grande di pelle. Dunque prima di acquistare i capi glamour della stagione, che il prossimo anno saranno difficili da adattare,  meglio procurarsi prima questi articoli “classici”.

Se, poi, già si è forniti degli “evergreen”, allora si potrà dare uno sguardo alle nuove mode: l’abito stampato, i decolletè di velluto colorati, la collana di pietre, la borsa e gli stivali borchiati. La cosa più importante è non disperdersi nella moltitudine di negozi e lasciarsi prendere dalla foga. E’ fondamentale puntare un articolo e cercarlo in più negozi, confrontare i prezzi e, solo dopo, sceglierlo. Nel caso in cui già si conoscesse la marca del pezzo tanto desiderato, ora esistono numerosi siti in cui è semplicissimo trovare l’abito e farlo arrivare direttamente a casa.

Ma durante il periodo dei saldi c’è anche chi è in cerca di affari di qualunque tipo, senza avere di mira una precisa tendenza. In questo caso, per le migliori occasioni, è d’obbligo recarsi ai grandi outlet, dove, nonostante il disordine e la carenza di taglie, si finisce sempre per trovare qualcosa di carino.  Ciò che non deve mai mancare è la creatività e l’attenzione al prezzo, poi non resta che lasciarsi trasportare dallo shopping.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Fabrizio Corona latitante, dov’è? Si trova in Svizzera?

Organi su chip: la nuova frontiera dei test farmaceutici