di mbarbie1970

Honda: Record di Vendite di Veicoli dal 2008


 

Honda Motor raggiunge il record di vendite negli Stati Uniti a novembre, il mese migliore per le consegne a livello industriale dal 2008 dopo quasi cinque anni, che mostrano un ritorno degli acquirenti agli showroom rimasti chiusi a causa dell’uragano Sandy il mese scorso

Honda Record di vendite dal 2008

Honda ha portato le grandi case automobilistiche in guadagno del 39% sulle consegne a un anno fa, superando la media di proiezione degli analisti del 33%, secondo le fonti di stampa. Anche Ford e Nissan superano le stime, mentre Toyota ha registrato un aumento del 17% delle vendite. “Lo stato di salute generale del settore è chiaramente buono”, ha dichiarato Jesse Toprak , analista del settore per TrueCar.com, sui preventivi dei veicoli a Santa Monica in California . “Ci sono stati effetti chiaramente positivi provocati indirettamente dall’uragano Sandy, con un sacco di consumatori che non avendo intenzione di comprare un’auto nuova, hanno dovuto farlo in quanto le loro auto sono state danneggiate o distrutte dalla furia dell’uragano. I dati positivi sulle vendite continuano sostenute anche nel mese di dicembre. ” Autos ha contribuito per il 14% sul tasso medio del 2,2% di crescita del prodotto interno lordo sulla ripresa che ha avuto inizio dal terzo trimestre del 2009 al terzo trimestre del 2012, secondo i dati del Dipartimento del Commercio.

Sede Centrale Honda

Honda, con sede a Tokyo e produttore delle berline Accord e Civic compatta, ha dichiarato ieri che le consegne di questi due modelli sono salite dell’83% e 76%, rispettivamente, in rapporto all’anno precedente. Il CR-V crossover compatto, il più venduto modello di sport-utility negli Stati Uniti quest’anno, ha aumentato le vendite del 36% il mese scorso. “All’inizio dell’anno Honda aveva appena ricominciato ad emergere dai danni provocati dallo tsunami dello scorso anno, e nessuno sapeva cosa aspettarsi dalla CR-V”, ha dichiarato Alec Gutierrez, analista del settore sui preventivi di veicoli e sui dati delle società per Kelley Blue Book, a Irvine in California. “Ci aspettiamo buoni dati anche per la fine dell’anno.” Le vendite di Honda negli Stati Uniti sono aumentate del 24% a novembre, e la sua quota di mercato ha raggiunto il 10,2% il mese scorso, in crescita dall’8,4% di un anno fa, secondo Autodata. L’aumento del 17% delle consegne per la Toyota è sceso al di sotto da quel 20% della media rilevata dalle stime degli analisti per il marchio con sede in Giappone. Le consegne di sulla Corolla sono salite del 40% a 22.616 unità mentre la berlina Camry è aumentata del 23% a 28.765 veicoli.

Le vendite per Toyota, la più grande compagnia automobilistica in Asia che vende degli Stati Uniti, sono in crescita del 29% a novembre, e la sua quota di mercato il mese scorso è migliorata di 0,2 punti percentuali, al 14,1%, sempre secondo Autodata. In Corea del Sud la Hyundai e la Kia Motors riescono a piazzare nel mercato,entrambe, il 9,1% di veicoli in più, nel mese di novembre, rispetto a un anno prima. Il dato corrisponde alla media delle stime degli analisti. Le vendite di Nissan, con sede a Yokohama, sono salite del 13%, secondo una e-mail informativa aziendale, superando la stima media degli analisti del 4,8%. Negli Stati Uniti le consegne sulle automobili giapponesi e sudcoreane sono cresciute del 21% il mese scorso a 524.330 veicoli, stando a quanto dichiarano le fonti aziendali.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook