in

“Hue” la Lampadina del Futuro di Philips ed Apple

Basterà scaricare una applicazione iOS gratuita e potremo personalizzare l’impianto d’illuminazione a nostro piacimento, regolare l’intensità della luce, cambiare colori e programmare timer. A partire dal 30 Ottobre 2012, negli Apple Store, sarà disponibile questo nuovo gioiellino Philips.Hue Box

La scatola comprende 3 lampadine ed un dispositivo da collegare al router di casa. Le luci si configurano scaricando l’app dedicata e si controllano anche in remoto. L’idea è semplicissima: basta avere una connessione internet per spegnere ed accendere lampadine (anche a chilometri e chilometri di distanza), cambiare colore, creare effetti luminosi e salvarli per riutilizzarli in futuro, impostare ore di accensione e spegnimento. L’applicazione contiene anche le LightRecipes: 4 programmi di illuminazione che influenzano (positivamente) il nostro stato psicofisico. Già qui sarebbe un qualcosa di innovativo e geniale, ma Philips è andata oltre, implementando una piattaforma di sviluppo dove ogni programmatore potrà realizzare nuove funzionalità per il sistema Hue.

Le lampadine hanno un’autonomia di 15 anni ed una potenza di 50 watt (come quelle tradizionali), emettono sia luce calda che fredda e colorata a seconda dell’impostazioni. Il prezzo dell’intero Kit è di 199 euro e di 59 euro per la confezione con una sola lampadina.

Da Edison a Philips qualcosa è cambiato.

 

 

Written by Claudio Di Bona

Nato alle pendici del Vesuvio nel 1986, Diplomato al Liceo Scientifico di Gragnano (la Città della Pasta) e Laureato in Scienze della Comunicazione a La Sapienza di Roma. Appassionato di tecnologia, segue con particolare attenzione i mondi Apple ed Android ed i Social Network di Facebook e Twitter.

Caso crocetta intercettazione shock

Crocetta, ma è una Vittoria Vera?

Pino Daniele Tour 2013

Pino Daniele Concerti 2012 a Napoli, Biglietti in Vendita