di Redazione in

Il sesso over 60? Rende più svegli e intelligenti


 
MySecretCase.com

MySecretCase.com nasce nel 2014 come primo sexy shop online al femminile in Italia e da subito, tra blog, eventi e workshop “curiosi”, riesce ad affermarsi come punto di riferimento per una discussione a 360° sul mondo della sessualità. Il suo team 100% in rosa vi racconterà con ironia e puntualità tutto quello che ancora non sapete sulla grande “S”. Soddisfare la vostra curiosità sarà il nostro più grande piacere: ecco a voi dunque la diciannovesima “puntata” di Secret Love, buona lettura!

Secret Love

Il sesso over 60? Ancora un tabù. Se le sexy cinquantenni che seducono gli amici dei figli sono un mito ormai assodato – grazie Mrs Robinson e mamma di Stifler – che le nostre nonne siano sessualmente arzille è ancora dura da digerire. Eppure, fare sesso in età matura rende più svegli ed intelligenti. Parola dell‘Università di Oxford, che ha chiesto a 73 partecipanti – 28 uomini e 45 donne  di età compresa tra i 50 e gli 83 anni – di raccontare la loro attività sessuale.

Dal sondaggio è emerso che 37 di loro hanno almeno un rapporto alla settimana, 26 una volta al mese e 10 mai. Le funzioni cerebrali degli intervistati hanno mostrato risposte diverse a seconda della loro attività sessuale. In particolare nei soggetti più anziani, è stato lampante quanto la frequenza dei rapporti fosse collegata alla loro lucidità e rapidità nei riflessi: i più “attivi”, nell’espletamento di alcuni compiti, hanno totalizzato 2 punti percentuale in più rispetto a quelli che fanno l’amore una volta al mese e 4 punti in più rispetto a chi non lo fa mai. L’impatto maggiore riguarda l’area del linguaggio, dove addirittura gli over 80 riescono a trovare e nominare oggetti ed animali che iniziano con la F in meno di 45 secondi.

Il sesso è collegato, infatti, alla secrezione di neuro-ormoni come la dopamina e l’ossitocina, che trasmettono segnali al cervello mantenendolo “sveglio”. Il sesso “senile”, quindi, non solo fa bene ma è anche molto più diffuso, richiesto ed intraprendente di quanto si pensi: i dati divulgati dal sito di incontri Match.com, in procinto di lanciare un sito di dating per le generazioni più agées chiamato Ourtime, rivelano che il 24% degli utenti over 60 “concretizza” il rapporto molto più velocemente dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni (18%), cioè entro il mese dall’inizio della conoscenza online.

L’amore in età matura riserva, secondo alcuni esperti, molti più piaceri che non quello in giovane età: non c’è il rischio di incorrere in gravidanze indesiderate, ci si conosce meglio e si allentano i freni inibitori. E per chi teme la secchezza vaginale, basta un gel eccitante per lei e magari dei coni vaginali per tonificare il pavimento pelvico in prolasso ed il gioco è fatto. Ma non ditelo ai vostri nipoti.

* In questo articolo alcuni prodotti possono essere citati per finalità commerciali.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook