in ,

Il Supplente RaiDue programma TV, oggi ultima puntata: Flavio Insinna ospite d’eccezione

Oggi, 27 giugno, ultimo appuntamento con “Il Supplente”, il nuovo programma di Rai2, ideato e prodotto da Palomar Entertainment. Nell’episodio in onda alle 21.50, all’Istituto di Istruzione Superiore “Leopoldo Pirelli” di Roma, nella classe 5A, al posto dell’insegnante di italiano, si presenta a sorpresa un supplente molto speciale: Flavio Insinna. Tra un’interrogazione sulla Divina Commedia e la lettura di una poesia di Umberto Saba, il tema della lezione di Flavio Insinna è il saper fare squadra: di quanto sia importante nel lavoro, in famiglia, nello sport e nelle amicizie. Come fra lui e il suo amico Fabrizio Frizzi, “che ha vissuto e lavorato pensando allo spirito di squadra” e che, con la sua generosità, racconta, gli ha cambiato la vita.

Il format de Il Supplente, il programma di RaiDue

“Il Supplente” è un nuovo factual di Rai2 che offre l’occasione di gettare uno sguardo sul mondo della scuola e sui giovani studenti, sulle loro speranze e i loro sogni, e lo spunto per un confronto autentico su temi importanti e poco frequentati dalla scuola. Anche i Supplenti si mostrano in una veste insolita: svelano sfaccettature inedite e imprevedibili della loro vita e la loro generosa condivisione di conoscenza ed esperienze si trasforma in una preziosa lezione di vita.

Come funziona Il Supplente

Per mantenere l’effetto sorpresa, agli studenti viene detto che verranno effettuate delle riprese per fini istituzionali e di documentazione. Il giorno della registrazione i ragazzi sanno che le telecamere sono lì, in classe, per riprendere una normale lezione con il loro professore. Quando invece si presenta il Supplente, gli studenti, e con loro lo spettatore a casa, vivranno un’esperienza autentica e indimenticabile.

Personale Ata 2018 terza fascia: come scoprire la tua posizione nelle graduatorie provvisorie? Tutte le info utili

Abolizione Vitalizi Parlamentari, Fico annuncia la delibera: ecco quanto si risparmierà, esulta Di Maio