in

Incidente aereo Fiumicino, Alitalia rimuove i loghi dall’Atr 72 uscito di pista

La livrea Alitalia è sparita dall’Atr 72 della Carpatair uscito di pista ieri sera a Fiumicino, causando il ferimento di 16 persone. Alitalia, che ha aperto un’inchiesta interna per accertare le cause dell’incidente, aveva già bloccato ieri in serata tutti i voli della compagnia romena, che gestisce in “subappalto” le tratte tra Italia e Romania.

Un’operazione di “pulizia” a dire il vero un po’ affrettata, come a prendere le distanze dal vettore aereo romeno già al centro di polemiche da parte dei rappresentanti sindacali degli assistenti di volo. Fit-Cisl,  una delle maggiori sigle sindacali di hostess e steward, fa notare di  aver già protestato contro questo contratto con uno sciopero di 4 ore: «Ne stiamo per dichiararne altre 24 per domani», dice il segretario nazionale Francesco Persi.

Anche l’Anpav chiede di rescindere il contratto con Carpatair perché «non dà le garanzie di affidabilità e sicurezza, che la compagnia di bandiera deve ai suoi passeggeri e ai dipendenti». La compagnia romena ha siglato con Alitalia un “wet-lease”, accordo che prevede che i voli da e per la Romania operati da Carpatair vengano commercializzati da Alitalia sotto propria denominazione.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Avellino Calcio

Avellino-Benevento in diretta streaming gratis

Chievo-Juventus, vittoria e primo posto: le pagelle