in

Infarto: test del sangue ed età rivelano la malattia e altre patologie come il diabete

Per scoprire patologie come infarto, diabete e demenza saranno sufficienti due dettagli fondamentali: l’età del paziente e un test del sangue. Lo sostengono i ricercatori dell’Intermountain Medical Center Heart Institute di Salt Lake City. Per gli esperti, infatti, combinato alcuni dati del paziente come età e analisi del sangue è possibile ottenere un range o punteggio probabilistico del rischio di incorrere in alcune malattie.

Il punteggio è stato denominato Ichron e grazie a quest’ultimo sarà possibile avere una predizione entro un lasso di tempo di tre anni circa i rischi di incorrere in alcune patologie come infarto, diabete o demenza. L’accuratezza avrebbe un valore pari al 77-78 per cento. È stato condotto uno studio su due gruppi di pazienti: le donne con punteggio medio sono risultate essere tre volte più a rischio rispetto a soggetti con punteggio più basso nei prossimi tre anni.

Heidi May, prima autrice dello studio ed epidemiologa cardiovascolare, ha spiegato: “Il nostro obiettivo era creare uno strumento clinico utile, efficace, semplice da usare e che non rallentasse il flusso di lavoro dei nostri medici. Speriamo che Ichron possa essere usato per identificare i pazienti ad alto rischio di una malattia cronica, che dunque hanno bisogno di una terapia personalizzata. In questo caso, ad esempio, un medico potrebbe pianificare controlli più frequenti e ravvicinati o un trattamento più aggressivo”.

[dicitura-articoli-medicina]

omicidio ciro marina news

Cirò Marina Antonella Lettieri, arrestato il vicino di casa: i due avevano una relazione segreta? Indiscrezioni

Aggiornamento Android Nougat 7.0 per samsung galaxy S6 e S7 consigli batteria

Anticipazioni aggiornamento Android 7.0 Nougat su Samsung Galaxy S6 e S7: consigli per la batteria dello smartphone Android