di Redazione

Infissi in PVC: caratteristiche e vantaggi


 

Che vantaggio hanno gli infissi in Pvc? Ecco tutte le caratteristiche di questa soluzione in grado di garantire ottimo isolamento acustico e termico alla nostra casa

Il PVC (per la precisione cloruro di polivinile) è un materiale plastico molto versatile che trova applicazione in tantissimi settori dove, solitamente, la generica indicazione “plastica” si riferisce proprio a questo particolare materiale utilizzato per la produzione di tubature, profili, cavi elettrici, pavimenti serbatoi, valvole, fibre tessili e tanto altro.

Negli ultimi anni, questo straordinario materiale, da decenni presente in tutte le nostre case come elemento costruttivo di vari oggetti, nella sua forma più pura, caratterizzata da elevata rigidità, è sempre più utilizzato per la produzione di infissi in PVC.

Le prime applicazioni del PVC nell’industria dei serramenti per l’edilizia civile e residenziale risalgono oramai a trent’anni fa, anche se nell’ultimo decennio si è avuto un vero e proprio boom nell’utilizzo del PVC per la realizzazione di porte e finestre.

Quando si parla di infissi in PVC spesso si hanno idee poco chiare su questo tipo di serramenti e, la maggior parte delle persone pensa, erroneamente, che l’unico ed il solo motivo che può spingere all’utilizzo degli infissi in PVC per la propria abitazione, sia legato all’economicità del materiale con cui sono realizzati.

Se è vero che il PVC è molto economico, ciò non vuol dire che si tratta di un materiale scadente anzi, è una delle materie plastiche che ha conosciuto un costante ed elevato sviluppo tecnologico nel corso degli anni, rendendola un materiale incredibilmente adattabile e resistente.
La sua economicità è dovuta principalmente all’industrializzazione elevata del suo processo produttivo che ha portato ad avere costi di produzione (e quindi di vendita) sempre più bassi.

I vantaggi degli infissi in PVC sono quindi molteplici e non si fermano al prezzo del materiale che comunque costituisce un aspetto molto importante.

Le strabilianti proprietà tecnologiche del PVC permettono di realizzare infissi di ogni tipo e forma, con un’ampia gamma di rese estetiche differenti, con diverse colorazioni disponibili e anche la possibilità di avere delle superfici con vari tipi di effetto legno.

Porte e finestre in PVC che possono essere prodotte anche in accoppiata con il classico allumino, presentano al loro interno strutture in acciaio, ma sono caratterizzate da estrema leggerezza e elevata resistenza alle intemperie.
Grazie soprattutto alle caratteristiche totalmente impermeabili del PVC, questi infissi non assorbono e non fanno filtrare acqua per via delle termosaldature che rendono porte e finestre un unicum privo di giunzioni.
Inoltre questa tipologia di serramenti non richiede manutenzione e la pulizia degli stessi si riduce all’utilizzo di un panno umido per pulire le superfici dei serramenti.

Ma il PVC fa veramente la parte del leone per quanto riguarda l’aspetto dell’isolamento acustico e soprattutto termico delle abitazioni permettendo di proteggere gli ambienti interni della casa in maniera eccellente sia dal freddo che dal caldo, garantendo il massimo confort ed un risparmio sui costi energetici per riscaldamento e climatizzazione.

Per ultime, ma non per questo meno importanti, è utile ricordare altre caratteristiche fondamentali degli infissi PVC come quelle di esseri ignifughi, prodotti senza l’utilizzo di piombo, igienici, che non subiscono deformazioni nel tempo e totalmente riciclabili in fase di smaltimento.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook