UrbanPost

UrbanPost » Scienze-Tecnologia » Iphone 6, quando uscirà in Italia? Caratteristiche e prezzi

Iphone 6, quando uscirà in Italia? Caratteristiche e prezzi

Nuovo schermo in HD da 4.8 pollici, fotocamera da 13 Megapixel, processore quad-core e riconoscimento di impronte digitali. Queste le caratteristiche del nuovo iPhone 6 la cui uscita potrebbe slittare nel 2014. I prezzi, gli stessi dei precedenti modelli.

iphone 6

Ancora notizie incerte su quella che doveva essere l’imminente uscita del nuovo iPhone 6, prevista per il prossimo giugno 2013. Sembra che ingegneri e managers di Cupertino abbiano preferito concentrarsi su questa data (probabilmente il 29 giugno) per la presentazione dei soli modelli di b e del MacBook Air, quest’ultimo equipaggiato con Retina Display.

I motivi di tale ritardo, possono essere letti in questioni di opportunità di mercato (pure la Apple sta subendo un rallentamento sulla produzione per via della crisi) ma anche nel voler presentare un prodotto davvero all’avanguardia con caratteristiche innovative che segnino una nuova era per il melophonino più amato e desiderato al mondo. Vediamo quali le “quasi” certe caratteristiche e quelle “più o meno” possibili.

apple1

La prima importante differenza sta nell’utilizzo del nuovo processore quad-core Apple A7 da 1,2 GHz con 2Gb di RAM e su cui girerà il nuovo sistema operativo iOS 7, dotato di nuove funzionalità. Miglioramenti anche per la nuova fotocamera, che dovrebbe raggiungere ben 13 megapixel di sensibilità e permettere ai fortunati utenti di scattare foto e registrare in HD.

Ad aiutare il  dispositivo ottico, ci sarà anche un nuovo flash dual LED di colori differenti per permettere un bilanciamento più preciso dei colori in scarse condizioni di luce.  La batteria assicurerà una durata a pieno regime di ben 10 ore consecutive. Sul lato della comunicabilità, il dispositivo sarà dotato di connessione Wi-Fi, Bluetooth e ci sarà anche l’implementazione del chip NFC che permetterà agli utenti di effettuare i pagamenti via mobile, attraverso un riconoscimento delle impronte digitali e del volto.

Sullo schermo, sembrano essere sempre più certe le voci di un LCD da 4.8 pollici Super HD e di uno schermo Sharp IGZO con tecnologia Retina display per i video HD e 3D ad altissima risoluzione. La tecnologia IGZO, infatti, riduce notevolmente le dimensioni dello schermo, permettendo una altissima qualità grazie ad una maggiore luminosità trasmessa dai pixel. Inoltre, il Retina display permette di avere una maggiore densità di pixel, a vantaggio di immagini e video di eccezionale nitidezza.

Anche dal punto di vista software alcune importanti novità, come l’assistente vocale Siri, la funzione Eye-tracking e la capacità di scattare foto panoramiche. Una rivoluzione certa sembra essere espressa dalla mancanza del tasto Home.

Ma la vera notizia bomba è che da tempo, alla Apple, stanno prendendo in considerazione la possibilità di controllare l’iPhone 6 attraverso la mente, impiegando gli impulsi elettromagnetici generati dalle attività di pensiero e trasformarle in operazioni di input per impartire pochi semplici comandi. A tale scopo, stanno dedicando tutte le loro energie  anche i ricercatori dello Emerging Technology Lab di Samsung, affiancati da Roozbeh Jafari, assistente di Ingegneria Elettrica presso l’Università del Texas.

In conclusione, il nuovo gioiellino Apple, previsto in 4 versioni (da 16 Gb, 32 Gb, 64 Gb e 128 Gb per i più esigenti di spazio dovrebbe uscire non prima del 2014, con un prezzo, compreso tra i 700 e gli 800 euro, per mantenersi in linea con la politica di marketing dei predenti modelli, alla loro prima apparizione sul mercato.

iphone 6asa

Leggi anche

Angelo Faustino Russo

Nato lo stesso anno in cui l'uomo sbarcò sulla Luna, l'autore ha intrapreso, all'inizio della propria adolescenza, gli studi scientifici,...

Commenta via Facebook

Social