in

Isola dei Famosi, paura per Stefano De Martino: ucciso il boss del narcotraffico centroamericano davanti ai suoi occhi

E’ stata una Pasqua particolarmente poco felice per Stefano De Martino: l’inviato de L’Isola dei Famosi 2018, oltre a trascorrere le festività lontano dalla famiglia e dal figlio Santiago, ha vissuto attimi di paura per l’uccisione del boss Angel Martinez Nunez, detto “El Caballo Loco” (Cavallo pazzo), boss della omonima banda del narcotraffico centroamericano. Il boss alloggiava proprio nell’albergo dove è presente la produzione del reality show.

*** SPECIAL FEE *** ISOLA DEI FAMOSI 2018 – VITA ISOLA GIORNO 60 GIOCO MEJOR/PEOR Franco Terlizzi Francesca Cipriani Simone Barbato l’inviato Stefano De Martino

Isola dei Famosi, attimi di paura per Stefano De Martino: ucciso “Cavallo pazzo” davanti ai suoi occhi

Domenica scorsa la produzione de L’Isola dei Famosi 2018 ha vissuto attimi di terrore: due killer sono entrati nell’albergo dove alloggia la produzione del reality show ed hanno scaricato tutto il caricatore delle proprie armi addosso al boss Angel Martinez Nunez, capo dell’omonimo clan. Il corpo dell’uomo è stato crivellato da diciannove colpi di pistola e ovviamente è morto sul colpo. I killer si sono dileguati nel nulla e ovviamente la polizia non è riuscita a beccare gli esecutori del terribile omicidio.

Vi aiutiamo a combattere l’abbiocco post pranzo di Pasqua con un binomio infallibile: ☕️ + @stefanodemartino 😍 Noi stiamo già meglio, voi? 😏 #Isola

Un post condiviso da L’Isola dei Famosi (@isoladeifamosi) in data:

La notizia non è stata diffusa in puntata, soprattutto per non creare apprensione nelle famiglie dei tecnici e degli addetti ai lavori presenti in Honduras, ma regna ancora la paura. L’episodio poi è stato raccontato dal settimanale Spy. L’Honduras ha un altissimo indice di corruzione tra le forze dell’ordine e un tasso di omicidi superiore persino a quello registrato in Afghanistan durante la guerra: per anni una sua città, San Pedro Sula, è stata classificata come la più pericolosa del mondo.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

The Voice of Italy 2018 Blind audition: anticipazioni 5 aprile 2018

Pantani news Madonna di Campiglio

Marco Pantani, la famiglia riapre il chiosco di piadine a lui intitolato