di Antonio Paviglianiti in ,

Italia, Buffon addio in lacrime: “Difficile chiudere così” (FOTO)


 

Italia, Buffon dà l’addio alla Nazionale in lacrime: “Dispiace, non per me ma per il movimento”

Un Gigi Buffon in lacrime quello presentatosi nel post-partita di Italia – Svezia ai microfoni di Alessandro Antinelli. Il capitano della Nazionale italiana chiude così la sua carriera in azzurro dopo vent’anni: un mondiale vinto da protagonista nel 2006, poi alti e bassi ma con Gigi Buffon sempre protagonista. E ai microfoni della Rai, Gigi si presenta con gli occhi lucidi e con difficoltà a tenere a freno le lacrime.

>>> LA DIRETTA DI ITALIA – SVEZIA <<<

Gigi Buffon, addio in lacrime: “Difficile chiudere così”

“Dispiace per il movimento, perché abbiamo fallito qualcosa che poteva essere importante anche a livello sociale. Questo è l’unico rammarico che ho. Il problema non è concludere la mia carriera con la Nazionale, prima o poi doveva arrivare perché il tempo è tiranno. Dispiace però che si chiuda la mia carriera con la Nazionale con questa eliminazione. Sottovalutato l’avversario? Questo no, sicuramente. Non siamo riusciti ad esprimere le nostre qualità. Ci è mancato il gol, e abbiamo avuto degli episodi sfortunati”

Gigi Buffon, addio all’Italia: “Confidiamo in Gigio per il futuro”

“Futuro del calcio italiano? Sicuramente c’è un futuro per noi. Abbiamo orgoglio e forza, e siamo testardi e caparbi. Ogni volta che abbiamo delle brutte cadute, sappiamo trovare le forze per rialzarci. Io vado via, ma ci sono Donnarumma e Perin che sicuramente sapranno sostituirmi. Ringrazio a tutti, a tutti i miei ragazzi.”

Gigi Buffon addio all’Italia: “Non è colpa di Ventura”

“Ventura? Quando si vince, lo si fa in gruppo. Quando si perde, lo si fa in gruppo. Il mister ha le stesse colpe che abbiamo noi”

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Leggi anche

Commenta via Facebook