in

Italiano picchiato a morte a Santo Domingo: svolta indagini, arrestate due donne

Italiano ucciso a Santo Domingo lo scorso 31 gennaio: c’è una clamorosa svolta nelle indagini per il delitto di Vittorio Giuzzi. Nelle scorse ore sarebbero state tratte in arresto l’ex moglie, Teodora Mendez, e la nipote. L’ex camionista bresciano massacrato nella notte fra il 31 gennaio e il 1 febbraio nella sua casa di Batista, nella Repubblica Dominicana, sarebbe stato ucciso dalle due donne che ora, si apprende, si troverebbero agli arresti domiciliari.

A darne notizie alcuni quotidiani locali che riportano le parole del figlio di Giuzzi, Mirko, che con i fratelli ha avuto modo di parlare con il magistrato che a Santo Domingo si sta occupando delle indagini. Subito dopo l’omicidio, che in un primo momento era parso il tragico esito di una rapina, era stato arrestato un ventiduenne del posto, Nenen De La Paz Morillo, che aveva confessato il delitto. Le indagini tuttavia erano andate avanti ed in queste ore hanno portato ad una ulteriore svolta: la mandante del pestaggio mortale ai danni del nostro connazionale sarebbe stata proprio la ex moglie della vittima, la donna dominicana da cui Giuzzi aveva da poco divorziato, lasciando la casa in cui vivevano insieme a San Juan e pensando poi di tornare in Italia. La nipote della donna avrebbe avuto il ruolo di complice.

Potrebbe interessarti anche: Roma, donna sequestrata in strada e violentata dal branco: è caccia agli stupratori

Il pensionato 76enne originario di Montichiari (Brescia) ammazzato di botte all’interno della sua abitazione, si era trasferito nella Repubblica Domenicana da 15 anni per fare l’agricoltore. Una morte atroce la sua: preso a calci e pugni, il killer non gli aveva lasciato scampo. Dell’arresto del giovane del posto, reo confesso, si era avuta notizia i primi di febbraio scorso.

Giuseppe Conte età, biografia e carriera politica: tutto sul possibile ‘futuro’ Premier di Lega e M5S

AS Roma offerte di lavoro maggio 2018: la società giallorossa assume, ecco i profili ricercati (GUIDA)