in ,

Ivan Zaytsev, presentato il docufilm “Ivan: lo Zar della Pallavolo”

Sarà presentato in anteprima questa sera -alla Fonderia Napoleonica Eugenia di Milano- l’esclusivo docufilm, prodotto da Red Bull Media House in collaborazione con la società di produzione televisiva Stand by Me. Il film è dedicato alla vita e alle esperienze del pallavolista italiano più rappresentativo di questa generazione: Ivan Zaytsev. La versione integrale del docufilm, della durata di 52 minuti, sarà trasmessa in tv mercoledì 18 luglio in seconda serata su Italia1 a partire dalle 23.50. La pellicola tratta la storia dello “Zar”, come viene chiamato da tutti Ivan, da un punto di vista inedito: quello dei suoi tatuaggi.

Ivan Zaytsev

I tattoo che ricoprono il suo corpo, infatti, hanno un grande significato per il campione azzurro e rappresentano ciascuno un momento speciale della sua vita. Ognuno di essi è protagonista di un capitolo della pellicola: momenti significativi che sono raccontati in prima persona da Ivan stesso.
Tatuarsi è decorare ma anche dichiarare; è cultura, estetica, filosofia, narrazione e comunicazione. Immediata e profonda al tempo stesso”, dichiara Ivan. Nel docufilm sono presenti anche momenti inediti, come l’incontro con il padre, Vjačeslav Zaytsev, massimo riferimento della pallavolo russa e medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Mosca nel 1980.

Ivan Zaytsev

Ivan: Lo Zar della Pallavolo” vuole essere un racconto emozionante dell’uomo Zaytsev, dalle sue origini ad oggi, attraversando tutte le tappe sportive e personali che lo hanno portato ad essere un’icona dello sport italiano, anche al di fuori della pallavolo. “In un’epoca in cui basta schiacciare un tasto per cancellare un’infinità di dati, servono segni che restino per sempre. Tutto quello che c’è da sapere è inciso con l’inchiostro nella mia pelle. Questo sono io” prosegue il pallavolista. L’evento milanese si aprirà con una mostra fotografica – a cura del fotografo Mauro Puccini- in linea con il mood proposto dal documentario. Le gigantografie dei dettagli dei tatuaggi di Ivan, che sono saranno esposte per tutta la sera, accompagneranno gli ospiti alla scoperta di questo incredibile personaggio.

Foto credit Mauro Puccini / Red Bull Content Pool

Sicilia Bandiera Blu 2018: quali sono le spiagge premiate

Scomparsa ad Alzate, Cinzia Parpagiolla è morta: suo il cadavere trovato al Segrino