in

Jan Ullrich arrestato a Francoforte: è accusato di tentato omicidio

Jan Ullrich arrestato a Francoforte, la notizia è di poco fa. L’ex campione di ciclismo è stato fermato dalla polizia oggi, 10 agosto 2018; secondo le informazioni della Bild, L’ex sportivo tedesco è accusato di tentato omicidio.

Potrebbe interessarti anche: Elena Ceste: la cugina è stata soffocata dal marito, stesso tragico destino per Roberta Perosino

L’ex campione avrebbe tentato di strangolare la prostituta con cui si trovava. La donna sarebbe riuscita a liberarsi e a scappare dalla stanza mentre gridava. Gli inquirenti hanno istituito una commissione omicidi. Il fatto è accaduto a “Villa Kennedy” a Francoforte. Al momento dell’arresto, secondo quanto trapela l’ex ciclista è stato trovato sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Nella stanza dell’hotel sono stati sequestrati diversi grammi di una sostanza bianca, che potrebbe essere cocaina o speed e che ora sarà analizza. Ullrich era rientrato in Germania da Maiorca, per sottoporsi a una terapia e combattere la dipendenza da droghe e alcol.

Ullrich, unico tedesco a vincere il Tour de France, nel 1997, era stato arrestato una settimana fa per violazione di domicilio e minacce al vicino di casa a Palma di Maiorca. Aveva scavalcato la recinzione per introdursi ad un party del regista tedesco Til Schweiger che festeggiava con alcuni amici l’uscita del film “Honey in the Head”. In una recente intervista alla Bild aveva confessato di avere problemi di alcol e droghe “ma per amore dei miei figli sto facendo terapia”. La crisi di Ullrich è iniziata con la separazione dalla moglie. “Sono diventato agorafobico, non potevo dormire. È stata una delle prove più difficili della mia vita”, aveva confessato.

 

La Lira crolla e Unicredit va giù in borsa: cosa sta succedendo in Turchia

La Lira crolla e Unicredit va giù in borsa: cosa sta succedendo in Turchia

Roma bimba 16 mesi positiva morbillo

Vaccini novità 2018: cosa cambia da settembre? Ecco cosa dovete assolutamente sapere!