di Antonio Paviglianiti in

John Avildsen è morto, da Rocky a Karate Kid: la filmografia del compianto cineasta


 

John Avildsen è morto, la filmografia completa da Rocky a Karate Kid: tutto sul compianto regista premio Oscar

La storia cinematografica di John Avildsen, il regista americano morto oggi a 82 anni, è ricca di successi dietro la macchina da presa partendo da pellicole come La guerra del cittadino Joe (1970), che riscuote un discreto successo al botteghino. Il successivo Salvate la tigre (1973) riceve tre nomination ai Premi Oscar, vincendone uno per il Miglior attore protagonista Jack Lemmon. Dopo essere stato inizialmente contattato per la regia di Serpico (1973) e de La febbre del sabato sera (1977), dovendo tuttavia abbandonare i progetti a causa di dissidi con i produttori, con Rocky (1976) Avildsen riscuote un successo planetario, vincendo tre Premi Oscar (Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Montaggio) e lanciando come star l’allora esordiente Sylvester Stallone, anche autore della sceneggiatura.

>>> Tutto sul mondo del cinema con UrbanPost <<<

Avildsen nel 1984 dirige Karate Kid – Per vincere domani (1984), un film sportivo ambientato nel mondo delle arti marziali, in cui un anziano maestro di karate fa da guida ad un giovane americano. La pellicola ha avuto ben tre seguiti, dei quali il primo e il secondo sono stati diretti sempre da Avildsen. Di minor rilievo diversi altri film da lui diretti negli anni Ottanta, tra cui La formula (1980), I vicini di casa (1981) e Nudi in paradiso (1983).

Regista

  • Light Sound Diffused (1965) – cortometraggio documentaristico
  • Turn on to Love (1969)
  • Ore 10 lezione di sesso (Guess What We Learned in School Today?) (1970)
  • La guerra del cittadino Joe (Joe) (1970)
  • Il pornocchio (Cry Uncle!) (1971)
  • Okay Bill (1971)
  • The Stoolie (1972) – co-regista
  • Salvate la tigre (Save the Tiger) (1973)
  • Foreplay (1975)
  • Un uomo da buttare (W.W. and the Dixie Dancekings) (1975)
  • Rocky (1976)
  • Ballando lo slow nella grande città (Slow Dancing in the Big City) (1978)
  • La formula (The Formula) (1980)
  • Murder Ink (1980) – serie TV
  • I vicini di casa (Neighbors) (1981)
  • Traveling Hopefully (1982) – documentario
  • Nudi in paradiso (A Night in Heaven) (1983)
  • Per vincere domani – The Karate Kid (The Karate Kid) (1984)
  • Karate Kid II – La storia continua… (The Karate Kid Part II) (1986)
  • Un’idea geniale (Happy New Year) (1987)
  • Per gioco e… per amore (For Keeps?) (1988)
  • Conta su di me (Lean on Me) (1989)
  • Karate Kid III – La sfida finale (The Karate Kid Part III) (1989)
  • Rocky V (1990)
  • La forza del singolo (The Power of One) (1992)
  • Otto secondi di gloria (8 Seconds) (1994)
  • A Fine and Private Place (1998)
  • Fino all’inferno (Inferno) (1999) – accreditato come Danny Mulroon, scene extra
  • Let Love Last (2014) – cortometraggio

Montaggio

  • Light Sound Diffused (1965) – cortometraggio documentaristico
  • Turn on to Love (1969)
  • Ore 10 lezione di sesso (Guess What We Learned in School Today?) (1970)
  • Il pornocchio (Cry Uncle!) (1971)
  • Okay Bill (1971)
  • Ballando lo slow nella grande città (Slow Dancing in the Big City) (1978)
  • Nudi in paradiso (A Night in Heaven) (1983)
  • Per vincere domani – The Karate Kid (The Karate Kid) (1984)
  • Karate Kid II – La storia continua… (The Karate Kid Part II) (1986)
  • Per gioco e… per amore (For Keeps?) (1988)
  • Conta su di me (Lean on Me) (1989)
  • Karate Kid III – La sfida finale (The Karate Kid Part III) (1989)
  • Rocky V (1990)
  • La forza del singolo (The Power of One) (1992)

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook