di Andrea Monaci in

L’Italia dei Valori Non Esiste Più


 

Dopo le dimissioni da capogruppo di Massimo Donadi, il partito di Antonio Di Pietro potrebbe anche sparire come gruppo alla Camera se l’ex braccio destro del leader Idv dovesse iscriversi al gruppo misto.

Sondaggi Elezioni Politiche 2013 Italia dei Valori Crollo

L’Italia dei Valori non esiste più. O meglio, da non domani potrebbe non esistere più come gruppo parlamentare autonomo. Se infatti, dopo le dimissioni odierne dalla carica di capogruppo, Massimo Donadi dovesse abbandonare il gruppo Idv alla Camera, il numero dei componenti dello stesso scenderebbe sotto i 20, decretandone la “morte”.

L’ennesimo schiaffo per Antonio Di Pietro, da giorni sulla graticola per l’inchiesta giornalistica realizzata da Report sui suoi affari personali nel partito. Inchiesta che ha scatenato la tempesta all’interno dell’Italia dei Valori, nonostante i tentativi del leader di ridimensionare quanto emerso a pure supposizioni giornalistiche.

Massimo Donadi Dimissioni Capogruppo Idv

Le “uscite” di Donadi (guardate il “tweet” del 1° novembre qui sotto), che evidentemente cerca di smarcarsi da un Di Pietro in declino, hanno causato la reazione dei deputati fedeli all’ex pm portando infine alle dimissioni del capogruppo a causa di una linea giudicata “del tutto personale”.

Alla fine ad andarsene è proprio lui, Donadi, che forse pensava di avere un seguito maggiore all’interno del partito. I deputati Idv fedeli a Di Pietro hanno tentato in queste ore anche la strada della “deroga”, che potrebbe salvare il gruppo alla Camera e di fatto l’agibilità parlamentare del partito, dato che anche al Senato l’Idv dispone di soli 3 senatori iscritti al Gruppo Misto. Tuttavia nulla al momento lascia presagire che questa eventualità possa verificarsi: l’ultimo precedente è relativo ai “Responsabili” che sostennero Berlusconi al momento della rottura con Fini e la nascita di FLI, ai quali fu negata la possibilità di costituire un gruppo alla Camera, non disponendo dei 20 deputati necessari.

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...