in

La Mussolini su La7: “Testa di C…” e Lascia lo Studio (Video)

La Mussolini sbrocca in diretta con tanto di benservito verbale. È successo stamane nella trasmissione di La7, “L’aria che tira” condotta da Myrta Merlino.

La7

Tutto nasce da una domanda della conduttrice in apertura di puntata: cosa ne pensa Alessandra Mussolini delle dichiarazioni di Silvio Berlusconi di pochi giorni prima, in cui si parlava del nonno della deputata (il Duce) come di “costretto alle leggi razziali per paura della potenza tedesca”, quando invece per il resto “il suo governo aveva fatto bene”.

La candidata del centrodestra ha preferito non rispondere alla domanda per un evidente “conflitto di interessi”, ma a questo punto la patata bollente è passata nelle mani di Andrea Scanzi, giornalista del Fatto Quotidiano, che ha provocato la Mussolini accusando di ignoranza l’ex premier.

Ma la Mussolini ha cominciato ad alterarsi ed ha attaccato Scanzi, che senza mezze misure ha definito Benito Mussolini un “dittatore”. Parole che hanno fatto andare su tutte le furie la candidata del centrodestra che si è alzata ed ha abbandonato lo studio, urlando al giornalista di essere un emerito “Testa di c…!”

[visibile]

Fai il Login Con Facebook per vedere il Video della Mussolini che sbrocca e lascia lo studio

[/visibile]
[nascosto]

[/nascosto]

Written by Luigi Boccia

È direttore artistico ed editoriale della rivista da edicola Sci Fi Magazine, ed è stato direttore responsabile di diverse testate storiche, tra le quali Telefilm Magazine, Weird Tales e Guida Tv. Lavora come sceneggiatore di film e fumetti, ed è autore di romanzi, racconti e saggi.

Bernardo Provenzano, irriducibile “padrino” vittima di attentati?

Tifoso Manchester United fa la pipì sulla macchina di Balotelli: le foto