di Alessandra Solmi in ,

La Prova del Cuoco ricette dolci di oggi 12 ottobre 2017: Guido Castagna e la crostata di cachi e nocciola Piemonte IGP


 

Ecco come realizzare la crostata di cachi e nocciole Piemonte IGP di Guido Castagna ovvero una delle ricette dolci de La Prova del Cuoco di oggi, 12 ottobre 2017.

Ricette dolci la prova del cuoco

A La Prova del Cuoco fra le ricette dolci di oggi, 12 ottobre 2017, Guido Castagna ha presentato la sua crostata di cachi e nocciole Piemonte IGP.  Ecco ingredienti e procedimento per realizzare questo gustosissimo dolce e servirlo sulle nostre tavole seguendo i preziosi consigli durante la diretta della puntata del programma di Rai 1 condotto da Antonella Clerici.

Ricette Dolci La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco ricette dolci: gli ingredienti per la crostata di cachi e nocciole Piemonte IGP

Fra gli ingredienti per realizzare la crostata di cachi e nocciole Piemonte IGP di Guido Castagna, la ricetta dolce di oggi, 12 ottobre 2017, de La Prova del Cuoco, vi sono prodotti tipici del nostro territorio e sicuramente appartenenti a questa stagione.  Per realizzare la frolla della crostata servono: 370 grammi di farina debole e 30 grammi di farina di mais fumetto oppure 400 grammi di farina, 220 grammi di burro, 170 grammi di zucchero, 50 grammi di uova, sale e vaniglia quanto basta. Per la gelatina di Cachi gli ingredienti sono: 500 grammi di cachi, 150 grammi di zucchero, 15 grammi di gelatina, limone e scorza di lime quanto basta. Per il cremoso alla nocciola, infine, gli ingredienti sono: 500 grammi di panna liquida, 350 grammi di cioccolato bianco, 250 grammi di latte, 190 grammi di pasta di nocciola, 15 grammi di burro di cacao e 10 grammi di gelatina alimentare.

La Prova del Cuoco ricette dolci: il procedimento

Quale è il procedimento per realizzare  la crostata di cachi e nocciole Piemonte IGP, una delle ricette dolci de La Prova del Cuoco? Seguendo i consigli dati da Guido Castagna la preparazione si può dividere in tre frasi. Si parte con la preparazione della frolla, ovvero la base della crostata.In primis si deve far impastare il burro con lo zucchero e poi pian piano, nella planetaria, si aggiungono: le uova, il sale e la vaniglia. Per ultime vanno inserite le due farine. Se non si trova la farina di mais fumetto si possono usare 400 grammi di farina debole. L’impastatrice deve girare pian piano altrimenti le farine fanno sviluppare il glutine.

La prova del cuoco oggi

Successivamente si passa a preparare la gelatina di Cachi. Si devono quindi pelare i cachi per poi metterli in un tegame con lo zucchero e cuocerli fino a quando non ci saranno cristalli. Al composto andrà la gelatina, dopo averla ammollata in acqua fredda, e un po’ di succo di limone. Tutto andrà mixato e spalmato sulla pasta-frolla. Il dolce dovrà riposare in frigo per almeno trenta minuti.

La prova del cuoco oggi

Per preparare il cremoso alla nocciola, invece, bisogna fondere il cioccolato bianco ed unirlo al latte caldo. Aggiungere il burro di cacao, la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda, la pasta di nocciola Piemonte IGP e per ultima la panna liquida. Gli ingredienti vanno mixati fra loro e riposti in frigorifero per almeno due ore. Una volta che la pasta sarà dolce si potrà metterla in una sacca da pasticcere e stendere sulla crostata disegnando una spirale.

La prova del cuoco oggi

Il dolce a questo punto è quasi pronto. Manca solo la decorazione. Basta prendere qualche scaglia di caramello e qualche scaglia di cioccolato ed il gioco è fatto.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook

I nostri Quiz

Speciale Venezia 2015