in ,

La Prova del Cuoco ricette dolci oggi: frappe ripiene di Natalia Cattelani

Tra le ricette dolci de La Prova del Cuoco di oggi, 27 febbraio 2017, Natalia Cattelani ha presentato come preparare le frappe ripiene di Carnevale: ecco quindi ingredienti e fasi di preparazione per portare in casa questa golosa versione del dolce tradizionale.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Quali gli ingredienti necessari per preparare le frappe ripiene di Natalia Cattelani, tra le ricette dolci della puntata di oggi de La Prova del Cuoco? Sono necessari 200 gr di farina 0, 20 gr di zucchero a velo, 20 gr di rhum, un uovo, 30 gr di burro, 200 gr di crema alla nocciola, 3 cuchiai di nocciole tostate, 100 gr di ricotta, 30 gr di zucchero a velo, olio di semi di arachidi per friggere e zucchero a velo per spolverare.

=> Vi siete persi una ricetta de La Prova del Cuoco? Le trovate qui

Per iniziare a preparare le frappe ripiene di Natalia Cattelani, tra le ricette dolci de La Prova del Cuoco di oggi, versare in un frullatore uova, burro e zucchero a velo e attivare. In seguito aggiungere la farina (tenendone un po’ da parte per la fine) e infine il rhum e riattivare l’elettrodomestico. A questo punto togliere dal frullatore gli ingredienti impastati, conservare l’impasto in carta velina e metterlo a riposare un po’ in frigorifero. Infine stendere con l’apposito strumento tirapasta l’impasto fino ad ottenere un foglio ben fine.

E’ il momento di ritagliare dei rettangoli di pasta e iniziare a farcirli a piacere con un cucchiaio di crema di nocciole e nocciole tritate oppure con della ricotta unita a zucchero a velo. Infine ripiegare da un angolo all’altro il vostro rettangolo per formare dei triangolini di pasta ripieni. Due sono le opzioni per la cottura delle frappe ripiene di Natalia Cattelani; è possibile friggerle in olio di semi di arachide fino a che non si dorano, oppure in forno a 200 gradi per 10 minuti.

Real Madrid infortunio Bale: Zidane perde di nuovo il gallese, salta il Napoli?

servizio civile bando 2013 giovani

Servizio Civile Nazionale 2017: in arrivo 1.599 posti nelle aree terremotate, ecco cosa sapere