di Stephanie Barone in ,

La Prova del Cuoco ricette dolci oggi: il “primosole” di Daniele Persegani


 

Tra le ricette dolci de La Prova del Cuoco di oggi, 5 aprile 2017, Daniele Persegani ha presentato come preparare il cosiddetto “primosole”: ecco ingredienti e fasi di preparazione.

La prova del cuoco ricette dolci oggi, la prova del cuoco ricette dolci, la prova del cuoco ricette oggi, la prova del cuoco 5 aprile 2017, primosole di daniele persegani, primosole la prova del cuoco

Il dolce del mercoledì di questa nuova settimana de La Prova del Cuoco è firmato da Daniele Persegani. Nella puntata di oggi, 5 aprile 2017, è stato il pasticcere a presentare un dolce perfetto per il periodo primaverile, il cosiddetto “primosole”. Ecco ingredienti e fasi di preparazione per portarlo in tavola fai da te.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Di seguito gli ingredienti per la preparazione del “primosole” di Daniele Persegani tra le ricette dolci de La Prova del Cuoco di oggi. Per il pan di Spagna: 5 uova, 150 gr di zucchero, 100 gr di farina, 50 gr di fecola di patate. Inoltre: gelato alla vaniglia, gelato alla fragola, fragole fresche, un bicchiere di alchermes. per la copertura: 200 gr di albumi, 400 gr di zucchero e 60 gr di acqua cotti a 121 gradi.

=> Vi siete persi una ricetta de La Prova del Cuoco? Le trovate qui

Come preparare quindi il “primosole” di Daniele Persegani, tre le ricette dolci della puntata di oggi de La Prova del Cuoco? Si inizia mettendo a montare gli albumi in una planetaria, ai quali aggiungere lo zucchero cotto a 121 gradi; lasciare andare l’impastatrice fino a che non si raffredda il composto. Nel frattempo stendere delle fette di pan di Spagna su un piatto, da bagnare con l’Alchermes diluito con acqua e zucchero.

A questo punto mettere del gelato alla fragola in un sac a poche e si mettono delle strisce sopra al pan di Spagna bagnato, si aggiungono le fragole a pezzi, e poi si fa un nuovo strato con il gelato alla vaniglia. Quindi chiudere il tutto con altre fette di pan di Spagna, dando una forma a cupola e bagnando nuovamente con la bagna. A questo punto mettere la meringa cotta raffreddata in una sac a poche e si ricopre il tutto, poi metterlo in congelatore almeno un paio d’ore. Una volta tolta, lasciare a riposare una mezzora e poi “bruciare” la meringa.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook