in

Lady Gaga criticata per il suo reggiseno a fucile

Lady Gaga, la cantante statunitense di origini italiane, tanto amata per i suoi look eccentrici, questa volta è stata bombardata dalle critiche persino dei suoi fans. Al concerto di Vancouver la pop-star si è esibita con un reggiseno con due fucili applicati, provocando numerosissime critiche. Infatti la scelta di questo stile militare sarebbe apparsa troppo poco sensibile nei confronti delle 26 vittime della tragedia alla scuola Sandy Hook di Nextown.

lady gaga vancouver

L’indumento shock è stato confezionato dallo stilista David Samuel Menkes, che crea abiti proprio per la canatante; Lady Gaga lo avrebbe indossato per la prima volta nel video del suo singolo “Alejandro” nel 2010 e lo ha riproposto sul palcoscenico di Vancouver. La sua scelta ha scatenato soprattutto l’ira delle associazioni americane che si stanno battendo per il bando di fucili ed armi, dopo le numerose stragi avvenute negli ultimi mesi.

Parole particolarmente severe sono state rilasciate dalla portavoce dell’associazione “Stop Gun Violence”, che ha affermato di ritenere incosciente lo stile della pop-star, la quale non ha fatto altro che inneggiare all’uso delle armi e della violenza. Inoltre la portavoce dell’associazione ha invitato Lady Gaga a considerare l’influenza che esercita sui ragazzi, che quotidianamente la prendono come esempio. Questa volta la cantante statunitense è stata senz’altro un esempio sbagliato, che nessuno dovrebbe emulare.

A quanto pare la cantante si sarebbe subito scusata e avrebbe riconosciuto il suo errore. Infatti, nell’intervista che ha rilasciato, ha assicurato di non indossare più il “reggiseno-fucile” e di sostituire i due fucili con due tubi.

Non c’è motivo di dubitarne, dato che Lady Gaga è stimata per la sua sensibilità nei confronti di problemi di rilevanza sociale quali il bullismo o l’omofobia, contro cui si batte ogni giorno. Apprezziamo l’impegno della cantante e speriamo che da oggi utilizzerà in modo più cosciente e responsabile le sue scelte stilistiche stravaganti.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Calcio: Genevier va via dalla Juve Stabia per la moglie

Carnevale Viareggio 2013: date e carri