in

L’Allenamento per Perdere Peso

E’ stato pubblicato sul numero di dicembre 2012 del Journal of Applied Physiology un nuovo studio condotto da ricercatori del Nord Carolina. Lo studio analizza gli effetti dell’ allenamento aerobico e di resistenza, o entrambi in combinazione, su soggetti inattivi in sovrappeso allo scopo di individuare l’allenamento migliore per la perdita del peso.
Sono stai reclutati 234 adulti  maschi e femmine inattivi e in sovrappeso, di età compresa tra i 18 e i 70 anni, e suddivisi in 3 gruppi distinti per tipologie di allenamento:  allenamento aerobico (AT),  allenamento di resistenza (RT), o una combinazione (AT / RT).  Lo studio ha avuto la durata di 8 mesi.
Il primo gruppo ha svolto allenamento aerobico al 70-85% della frequenza cardiaca massima, per 45 minuti, 3 giorni alla settimana, per 8 mesi. Il secondo gruppo ha svolto allenamento di resistenza per 3 giorni alla settimana, eseguendo 3o serie da 8-12 ripetizioni su 8 macchine di resistenza relative a tutti i principali gruppi muscolari, per 8 mesi.
Il terzo gruppo ha svolto un allenamento combinato, con  tutti gli esercizi assegnati a entrambi i gruppi di AT e RT.

Al termine dello studio sono stati misurati il peso, la composizione corporea, la circonferenza vita, la resistenza cardiopolmonare di tutti i soggetti dei 3 gruppi e comparati con i dati iniziali.

Dimagrire Dieta

I ricercatori hanno concluso: coloro che hanno svolto un allenamento aerobico e un allenamento combinato hanno perso peso. Mentre coloro che hanno fatto solo allenamento di resistenza  sono aumentati di peso a causa di un aumento della massa magra.

La massa grassa e la circonferenza vita sono  diminuite in coloro che hanno svolto un  allenamento aerobico e un allenamento combinato, mentre non sono stati alterati in coloro che hanno svolto un allenamento di resistenza.
La massa magra è significativamente aumentata in coloro che hanno svolto allenamento di resistenza e un allenamento combinato,  mentre è rimasta invariata in coloro che hanno svolto un allenamento solo aerobico.
Possiamo concludere affermando che: ” Se l’obiettivo è la perdita del peso e la riduzione di grasso, e il tempo a disposizione è poco,  è preferibile concentrarsi sull’allenamento aerobico.La perdita di grasso, riduce anche il grasso viscerale, con conseguenti benefici per la salute del cuore e dell’intero organismo. Se invece si hanno obiettivi più completi: la combinazione delle modalità di esercizio, aerobico e di resistenza, consente di ridurre il peso,  la massa grassa e di accrescere la massa magra.”

Integratori per favorire il controllo del peso

Integratori per favorire la massa muscolare

 

Written by Monia Trentarossi

36 anni, Amministratore di AntiAging Club, il primo sito dedicato all'AntiAging, in partnership con AMIA, Associazione Italiana Medici AntiAging. Consulenza medica specialistica e vendita online di prodotti Antiaging delle migliori marche.
Vive a Milano, appassionata di viaggi in giro per il mondo, sport (fitness, vela, sci...) cinema e buone letture. Per UrbanPost scrive di Benessere.

Corradino Mineo candidato PD Sicilia

Corradino Mineo capolista PD al Senato in Sicilia

Calciomercato: scambio Inter-Napoli, Silvestre subito, Campagnaro a Giugno