in

Lavazza assume a Torino: opportunità di lavoro e di stage

Lavazza, la nota azienda italiana di caffè, è offre opportunità di lavoro o di stage. Un commis e un chef de partie: queste le figure richieste. L’offerta è rivolta ad ambo i sessi. La sede di lavoro è Torino. Come scritto sul sito ufficiale dell’azienda: «Lavorare in Lavazza significa fare parte di una famiglia che condivide gli stessi valori e una grande passione: portare la bellezza e la cultura italiana nel mondo, attraverso il caffè e la socialità che lo caratterizza. Se anche tu aspiri ad entrare in una squadra dove con passione, determinazione ed impegno potrai crescere e far crescere questa storia imprenditoriale, unisciti a noi!».

Commis: requisiti per candidarsi

Per candidarsi al ruolo di commis di sala bisogna avere almeno un diploma turistico alberghiero o corso specialistico equivalente. In più alle spalle esperienza di lavoro presso un ristorante stellato o di medio-alto livello (almeno di un anno). Al candidato si richiedono poi le seguenti competenze: controllo di qualità degli alimenti approvvigionati, programmazione e pianificazione delle scorte di cibo, collaborazione con gli chef per la realizzazione di menù completi, conservazione degli alimenti, predisposizione del servizio di erogazione dei cibi e riassetto dei locali/strumenti. Tra le abilità: capacità organizzative, buona attitudine al lavoro in gruppo e soprattutto desiderio di crescita professionale. Per tutti i dettagli, potete leggere la scheda dedicata alla figura del commis pubblicata sul sito ufficiale di Lavazza.

Chef de partie: requisiti per candidarsi:

Per il ristorante gourmet – Condividere by Lavazza – si ricerca un capo partita da inserire a supporto della brigata di cucina. Il candidato deve avere i seguenti requisiti: diploma turistico alberghiero (indirizzo cucina) o corso specialistico equivalente. Anche qui è richiesta esperienza: almeno di un anno di lavoro presso ristorante stellato o di medio-alto livello. La figura sarà responsabile di uno specifico settore (primi, carne, pesce, dolci…) e collaborerà con lo Chef e il resto della compagnia nella creazione e preparazione dei piatti a lui affidati. Il candidato ideale deve avere poi un ottimo livello di organizzazione, atteggiamento positivo e costruttivo, buona predisposizione al lavoro in gruppo. Valori aggiunti sono la resistenza allo stress, la sua capacità di essere flessibile e la sua buona volontà di crescere professionalmente. Per tutte le info vi suggeriamo di leggere con attenzione la scheda dedicata a tale figura pubblicata sul sito ufficiale di Lavazza.

Come inviare la candidatura

Ci si può candidare in due modi: o attraverso LinkedIn, il portale social sul mondo del lavoro, oppure creando un account sul sito Lavazza, seguendo passo passo la procedura. Con le credenziali potrete accedere poi in qualsiasi momento al vostro profilo e aggiornarlo.

 

 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. È nata a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

mara maionchi su fedez e rovazzi

Mara Maionchi malattia, il dramma della giudice di X-Factor: “Il tumore…”

Gatto killer: si addormenta sopra neonato in culla e lo uccide