di Andrea Monaci

Le 3 auto che consumano meno del 2017


 

Anche voi vi trovate nelle condizioni di dover acquistare una nuova auto? Allora dovrete tenere in considerazione un aspetto da sempre importante come fattore di scelta: i consumi del veicolo

Molti automobilisti sottovalutano questo elemento, e si concentrano esclusivamente sul prezzo d’acquisto del mezzo. È uno dei peggiori errori che si potrebbero mai fare, perché il consumo di carburante ha un grande impatto sui costi di utilizzo dell’auto. Dunque influisce pesantemente sul nostro portafogli. La regola per evitare pericolose distrazioni “alla guida”? Trovare le auto meno voraci di carburante sul mercato, e ridurre la lista delle papabili opzioni considerando solo le suddette. Quali sono, quindi, le auto che consumano meno del 2017?

Volkswagen: Seat Mii, Up! e Skoda Citigo

Il gruppo Volkswagen offre più di una opzione interessante: sono infatti tre le auto di questo produttore che rientrano pienamente nella categoria dei bassi consumi di carburante. E nello specifico sono la Seat Mii, la Volkswagen Up! e la Skoda Citigo. Si tratta di automobili leggere, eleganti e pensate ovviamente per la città: consumano pochissimo, al punto che nessuna auto riesce a tenere il loro passo. Per via dei motori a riduzione dei consumi, infatti, viaggiano con una media di circa 2,9 litri di carburante per 100 chilometri: cosa che le rende degli esempi virtuosi in questo campo. E probabilmente imbattibili, almeno nel settore delle city cars. Ideali anche per i viaggi lunghi.

La Toyota Prius

Andando oltre le city cars, diventa più complicato trovare auto che siano potenti e che consumino anche poco. Per ovvi motivi legati alla potenza dei motori. Eppure la Toyota Prius rappresenta una più che valida opzione anche in tal senso. Si tratta di un’auto imponente e particolarmente aerodinamica, per via di una scocca e di un design di ultima generazione. I consumi? Circa 3,4 litri ogni 100 chilometri: un risultato davvero notevole, non c’è che dire. Certo, il prezzo della Prius non è basso ma ciò non deve fermarvi: la Toyota offre infatti la possibilità di richiedere un finanziamento auto per spalmarne il costo nel tempo.

La Peugeot 208

La nostra lista delle auto che consumano meno del 2017 si chiude con la Peugeot 208: una vettura che, oltre ad essere elegantissima, è dotata di un motore da 82 cavalli ottimizzato per sprecare meno benzina. Abbiamo scelto di presentarla per ultima perché consuma di più rispetto alle altre: circa 3,6 litri di benzina per 100 chilometri. Ma compensa con una linea davvero preziosa e accattivante. E con una tenuta di strada davvero notevole, sia in curva che nel rettilineo. Poi naturalmente il consumo può salire anche oltre i 5,8 litri per 100 chilometri, a seconda della versione della Peugeot 208 e della potenza del motore.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook