di Sabina Schiavon in

Le stelle cadenti e tutti gli eventi astronomici nel cielo di luglio 2017


 

Eventi astronomici luglio 2017: le stelle cadenti, Plutone ma anche la Luna nel cielo di questo caldo mese

stelle cadenti

Ci si avvicina sempre di più alla notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti per eccellenza. Per tutti coloro che non vogliono attendere, però, anche questo mese di luglio offrirà numerosi eventi astronomici da non perdere… E ci saranno anche sciami di meteore che anticiperanno quelle più celebri del 10 agosto: ecco allora tutte le sorprese che ci riserverà questo mese di luglio in cui si è già segnato il momento di minima distanza della Terra dal Sole, ovvero a 152.092.476 chilometri.

==> IL PIANETA 9? ADESSO SI CERCA ANCHE IL DECIMO PIANETA 

Quale migliore spettacolo di godersi una serata all’aperto sotto il cielo segnato da stelle cadenti? Per tutti coloro che impazziscono dall’idea di attendere la notte di San Lorenzo ci sono buone notizie: già nella prima metà del mese di luglio, infatti, alzando gli occhi al cielo è possibile scorgere alcune meteore. Il picco sarà però raggiunto il 12 luglio quando le beta Capricornidi offriranno una visione di stelle molto più lente del normale e dalla luminosità decisamente più accentuata. Si proseguirà poi il 17 e 18 luglio con le Aquilidi, nella porzione di cielo tra la costellazione dello Scudo e quella dell’Aquila. In questo caldo mese di luglio non saranno però solo le stelle a dar spettacolo: la Luna, unico satellite della Terra, per la prima e unica volta nel 2017 ci offrirà la visione di tutte le sue fasi ovvero Primo quarto, Luna Piena, Ultimo quarto, Luna nuova e Primo quarto.

Stelle, Luna ma anche pianeti: tra gli eventi astronomici di questo luglio 2017, infatti, ricordiamo anche la possibilità di ammirare numerosi pianeti del nostro Sistema Solare. In particolare, Saturno continuerà ad essere visibile tutta la notte nella costellazione dell’Ofiuco mentre Giove e Venere saranno rispettivamente ammirabili nelle prime ore della notte e prima dell’alba. Tra gli eventi astronomici più attesi, però, c’è sicuramente lo spettacolo di Plutone: il pianeta nano, infatti, il 10 luglio si troverà in opposizione con il Sole e sarà quindi visibile per tutta la notte con il solo utilizzo di un buon telescopio.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook