in

Lecco, paura per Adriano Celentano e Claudia Mori: uomini incappucciati nella villa di Galbiate

Continua il terrore per Adriano Celentano e Claudia Mori: siamo a quota tre. Nuova incursione nella villa del Molleggiato e della moglie a Campesone di Galbiate, alle porte di Lecco. A darne notizia, specificando che la vicenda risalirebbe a inizio giugno, è il Giorno. Uomini incappucciati avrebbero scavalcato i muri di recinzione della villa ma, ripresi dalle telecamere di sorveglianza e sorpresi dall’allarme, si sarebbero subito allontanati. Immediato l’intervento delle guardie giurate, ma degli intrusi non c’era più traccia. Si tratta della terza intrusione: le precedenti a marzo e prima ancora a febbraio. In quelle occasioni, a denunciarle era stato lo stesso Celentano nel suo blog.

Adriano Celentano figli

Adriano Celentano paura in villa a Galbiate: “Fatti gravi”

“Fatti molto gravi”; aveva commentato nei mesi passati Adriano Celentano, Il Molleggiato, “da giorni all’interno della villa avvengono alcune intrusioni di sconosciuti, individuati in numero di 6, più la presenza di un altro individuo all’esterno che pare sorvegliare” Ora il terzo tentativo, sul quale sono in corso le dovute indagini.festa dei lavoratori

Il sindaco di Galbiate: “La città è sicura”

Lo scorso marzo 2017, dopo il secondo tentativo di intrusione nella villa di Celentano e Claudio Mori, era intervenuto il primo cittadino di Galbiate: «Dispiace che sia successo al nostro illustre cittadino. Anche nella nostra comunità come in diversi paesi dell’area c’è qualche problema ma tutto sommato posso dire che Galbiate resta sempre un paese dove si può vivere tranquillamente e dove si può girare la sera senza paura. Ci sono i carabinieri che tutte le sere percorrono le strade del paese ma anche loro hanno diversi Comuni da controllare. In primavera e autunno poi abbiamo due agenti di polizia locale che effettuano questi tipi di controlli. Celentano vive in una zona molto isolata, in mezzo a un terreno vasto, difficile da controllare. Purtroppo è successo anche lì, ma dispiace un po’ per tutti i galbiatesi e gli altri residenti dei paesi vicini quando la loro intimità viene violata».Adriano Celentano INTRUSI IN CASA

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

Pensioni 2019 requisiti età, senza quota 100 italiani nei “guai”? Ecco perché e le ultimissime novità

Stipendio Operatore Socio Sanitario 2018

Assunzioni Sanità Lazio, 5mila posti di lavoro in arrivo: ecco quando e tutte le ultime notizie (GUIDA COMPLETA)