in

Letame contro la Banca d’Italia: la protesta di Forza Nuova ad Ancona

Sacchi di letame: non potevano scegliere metodo più evocativo gli attivisti del movimento di estrema destra “Forza Nuova”. L’obiettivo è la sede di Ancona della Banca d’Italia, accusata di partecipare a quella che la “miglior” letteratura complottista considera la madre di tutte le truffe: il signoraggio ed il conseguente debito pubblico. Questo è quanto si può leggere dagli striscioni piazzati davanti alla porta dell’edificio.

Forza Nuova annuncia manifestazioni simili anche in altre città italiane.

Nato a Molfetta, residente da più di 20 anni a Bergamo, e innamorato follemente di Milano. Laureato in Economia Aziendale, ha una passione smisurata per la pubblicità, che ha trasformato in lavoro, occupandosi di Consulenza di Marketing, Copywriting e "Socialcosi". Altre passioni sono i viaggi, la tecnologia, il calcio, le ragazze (non necessariamente in quest'ordine) e l'automobilismo, per cui è giornalista, telecronista e speaker in pista.

Fanny Neguesha, le foto della nuova fidanzata di Mario Balotelli

Asta record: un Modigliani venduto a 31 milioni di Euro