di Antonio Paviglianiti in

Chi era Lil Peep: il rapper morto oggi per apparente overdose


 

Chi era Lil Peep, il rapper morto oggi per apparente overdose: migliaia di messaggi social per il compianto artista…

Lil Peep

Lutto nel mondo della musica: è morto morto a 21 anni il rapper americano Lil Peep, nome d’arte di Gustav Åhr. Il decesso, che sarebbe avvenuto prima di un concerto a Tucson, Arizona, è al centro delle indagini, mentre il quotidiano inglese Guardian parla di una sospetta overdose per la star di YouTube divenuta celebre grazie allo stile emo-hip hop della musica e ai testi nei quali affrontava spesso il tema della depressione e dell’uso di droghe.

Chi era Lil Peep: il rapper morto oggi per apparente overdose

Lil Peep di recente aveva pubblicato il suo primo album “Come Over When Yoùre Sober, Pt 1”. Solo alcune ore prima della morte, Lil Peep aveva pubblicato su Instagram una fotografia nella quale scriveva: “Quando morirò, mi amerete”. La notizia è stata confermata da Chase Ortega, il manager del giovane artista, che su Twitter ha scritto: “Ho atteso questa telefonata per un anno, dannazione”.

When I die You’ll love me

Un post condiviso da @lilpeep in data:

🐣👅fucc it

Un post condiviso da @lilpeep in data:

Lil Peep morto: il cordoglio dei colleghi

Sui social, molti sono i commenti dei colleghi artisti per la morte del giovane musicista. “Peep aveva ancora molto da fare e mi ha costantemente ispirato: non mi sento bene, amico”, ha scritto Diplo. Pete Wentz di Fall Out Boys ha pubblicato “No, non Lil Peep”. I rapper Ty Dolla e Lil B si sono rammaricati della morte del loro amico che era “così giovane”

I was homeless :)

Un post condiviso da @lilpeep in data:

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook