in

Lista Casapound esclusa dalle elezioni

Casapound è stata esclusa dalle elezioni. Il movimento  politico di estrema destra, al centro di polemiche e inchieste per l’attività violenta di alcuni suoi simpatizzanti, non potrà partecipare alla competizione per eleggere i nuovi Deputati e Senatori, i prossimi 24 e 25 febbraio 2013.

Lo ha deciso la Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso che il movimento politico aveva presentato a seguito della prima esclusione delle sue liste decreta dall’Ufficio elettorale centrale presso il Ministero dell’Interno.

E’ andata invece meglio ad altre liste escluse in prima battuta dall’ufficio elettorale centrale: sono infatti state riammesse a partecipare alle elezioni Grande Sud – Mpa, “Io Amo l’Italia” di Magdi Allam, la lista Fratelli d’Italia Centrodestra Nazionale e il Partito Pirata.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Crollo palazzina a Taranto

Bologna, incendio in appartamento: morti madre e figlio

Copertina Domenica del Corriere 15 Ottobre 1911

Tra cronaca e storia sulle copertine de “La Domenica del Corriere” – quinta puntata