di Vincenzo Mele in

Liverpool calcio, Van Dijk si presenta: “Troppi soldi per me? Non posso fare nulla”


 

Virgil Van Dijk è ufficialmente un calciatore del Liverpool: il difensore olandese ha firmato il contratto con i Reds, risultando il difensore più pagato della storia del calcio. Il calciatore dichiara: “Troppi soldi? Non posso fare nulla. E’ il mercato”

Il Liverpool mette a segno il primo colpo della sessione invernale di calciomercato: la squadra di Jurgen Klopp acquista dal Southampton Virgil Van Dijk, difensore olandese 26enne. Il calciatore ha firmato oggi il contratto con i Reds ed è il difensore più pagato della storia del calcio. Il Liverpool, infatti, ha versato 75 milioni di sterline nelle casse del Southmpton, circa 84 milioni di euro. Mai una squadra aveva speso così tanto per acquisire le prestazioni di un difensore. Un trasferimento record messo a segno da Liverpool di Klopp.

Liverpool, Van Dijk si giustifica: “Non posso fare nulla. E’ il mercato”

Virgil Van Dijk si è presentato quest’oggi alla stampa dopo la firma sul contratto: “E’ ovvio che sono stati pagati molti soldi per me, ma non posso fare nulla. Nessuno può, è solo il mercato.” sentenzia il neo difensore del LiverpoolL’unica cosa che posso fare è lavorare sodo, fare le cose al meglio ed essere al 100% ogni giorno. Questo è quello che voglio assolutamente fare e lo farò” Queste le prime parole di Van Dijk da calciatore del Liverpool. Il difensore lascia il Southampton dopo tre stagioni nelle quali ha totalizzato 67 presenze, segnando 4 gol.

Il difensore olandese ha preso parte alla prima sessione di allenamento con la maglia del Liverpool. Il calciatore, però, non è stato convocato per la trasferta con il Burnley. Van Dijk avrà tempo per guadagnare un posto da titolare nello scacchiere di Jurgen Kloop.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Leggi anche

Commenta via Facebook