di Federico Elboni

Lo Yacht di Steve Jobs che Sembra un Apple Store


 

E’ stato varato “postumo” dai cantieri olandesi Feadship nella cittadina di Alsmeer lo yacht di Steve Jobs, dalle linee filanti e dalle ampie vetrate, che sembra un Apple Store galleggiante.
Si parla di questo natante dallo stile minimalista anche nella biografia ufficiale del fondatore della Apple scritta da Walter Isaacson lo scorso anno.

L’ex dirigente di Time racconta nel suo libro che Jobs si era messo in contattato il designer Philippe Starck per farsi realizzare un progetto di uno yacht per sè e la famiglia.
Il designer, famoso a livello internazionale anche per aver realizzato un altro yacht particolare, A, una sorta di ibrido tra un’imbarcazione stealth e un sottomarino, aveva accettato il progetto di Jobs e ieri finalmente Venus – questo il nome scelto – è stato varato.

L’interno dovrebbe essere da sogno, conoscendo la maniacalità di Steve Jobs per i dettagli, sebbene non siano trapelate immagini o indiscrezioni.
Dalle foto si può ammirare la terrazza solarium con piscina e un dettaglio degli interni con diversi monitor Apple Cinema Display, che mostrano la navigazione.
Lungo circa 80 metri, rivestito in alluminio, con pavimenti e oblò ampi in vetro, ha i ponti in tek, l’unica concessione al colore su tutto il panfilo.

Il varo è avvenuto alla presenza della moglie di Jobs Laurene Powell e dei tre figli in un’atmosfera riservata e familiare, tanto che gli operai che hanno lavorato al progetto hanno ricevuto come omaggio i ringraziamenti della famiglia Jobs e un iPod.

Ecco il video ufficiale.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Correlati

Commenta via Facebook

Parliamo di...