di Michela Becciu in , ,

Londra auto sui pedoni davanti al Museo: diversi feriti e un arresto


 

Londra auto sui pedoni davanti al Museo: diversi feriti e un arresto. L’investimento si è verificato davanti al Museo di storia naturale, in Exhibition Road

londra auto davanti museo

Londra torna il terrore: nel pomeriggio di oggi, sabato 7 ottobre, un’auto si è lanciata sui pedoni davanti al Museo di storia naturale. Diverse persone sarebbero rimaste ferite, ne dà notizia la Bbc.

La polizia è arrivata sul posto, sta isolando l’area mentre i sanitari dell’ambulanza stanno prestando i primi soccorsi alle persone rimaste ferite, le cui condizioni fortunatamente non sarebbero gravi. Non ci sarebbero nemmeno vittime. Il responsabile di quanto accaduto sarebbe stato tratto in arresto ma al momento non sono state rese note le sue generalità.

Tutta la zona è ora  presidiata dalle forze dell’ordine. Anche Scotland Yard  ha confermato l’arresto del conducente dell’auto, che secondo l’ultim’ora sarebbe avvenuto a Exibition Road, a South Kensington, poco distante dal luogo dell’investimento. (Notizia in aggiornamento)

Su twitter un video girato poco fa dal luogo dell’accaduto:

Il comunicato della Polizia

La polizia di Londra ha diffuso un comunicato in cui dà conferma che “diversi pedoni sono rimasti feriti” e che “un uomo è stato arrestato” per aver investito diverse persone davanti il Museo di storia naturale della città. “Le indagini per stabilire le circostanze e le motivazioni sono in corso”, precisa la dichiarazione della Metropolitan Police.

L’uomo arrestato a Exibition Road, a South Kensington, poco distante dal luogo dell’investimento, avrebbe tentato di fuggire – riferisce un testimone oculare all’Independent  – che dopo aver schiantato l’auto contro un muro, ma sarebbe stato bloccato da un gruppo di passanti coraggiosi tra il fuggi fuggi generale. Pochi istanti dopo sono arrivati gli agenti che lo hanno neutralizzato e tratto in arresto.

Non si può ancora dire se si sia trattato di terrorismo

“In questo momento, mentre stiamo stabilendo cosa sia successo, non sappiamo se sia stato un atto terroristico”, ha fatto sapere un portavoce della polizia. La premier britannica Theresa May, al corrente dell’accaduto, è informata dell’accaduto e in via precauzionale il livello della minaccia terroristica a Londra è stato impostato su “grave”, essendo plausibile la matrice terroristica dell’accaduto. In via precauzionale le autorità hanno evacuato il museo e bloccato le stazioni della metropolitana tra Embankment, Sloane Square e South Kensington.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...