in

Londra due sparatorie nella notte: morta una ragazza di 17 anni, grave un 16enne

Londra violenta: due sparatorie sono avvenute nella notte in due diverse zone della città. Una ragazza è morta, un altro ragazzo, di 16 anni, è ricoverato in gravi condizioni. La vittima respirava ancora quando è stata soccorsa, ma è morta poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Nell’arco di un’ora nella notte tra il 2 e il 3 aprile sono avvenuti i fatti: la ragazza che non ce l’ha fatta è una 17enne. Le sparatorie hanno interessato le aree di Walthamstow e di Tottenham. Secondo i media britannici, la capitale inglese è diventata più violenta addirittura di New York. Stando alle stime diffuse proprio ieri 2 aprile, infatti, gli omicidi compiuti dall’inizio dell’anno al 2 erano già 30, cui va ad aggiungersi quello verificatosi questa notte.

La ragazza di 17 anni è morta colpita da un proiettile alla testa e un 16enne è rimasto gravemente ferito. Le forze dell’ordine arrivate a Tottenham, quartiere della prima sparatoria, l’hanno trovata agonizzante in Chalgrove Road, inutili i disperati tentativi di rianimarla da parte dei soccorritori. Il ragazzo, invece, era stato trovato poco prima con gravi ferite provocate da arma da fuoco nell’area di Walthamstow. Il 16enne rimasto ferito è stato abbandonato dai suoi aggressori dopo un’altra sparatoria accaduta a due miglia di distanza nella zona est di Londra. E’ ricverato in gravi condizioni. In corso una caccia all’uomo autore della sparatoria.

I dati della polizia di Londra e New York, riportati dal Sunday Times ieri, dimostranoche da gennaio a ieri nella Capitale britannica si sono contati più omicidi che nella Grande mela. “A febbraio a Londra sono state uccise 15 persone contro le 14 di New York, mentre a marzo nella metropoli britannica ci sono stati 22 accoltellamenti e sparatorie, contro i 21 casi di New York. Dall’inizio del 2018 invece Scotland Yard ha indagato su 46 casi di omicidi contro i 50 di New York. IN 19 giorni a Londra ci sono stati 10 accoltellamenti con vittime, mentre nel 2017 nella città c’erano stati 80 accoltellamenti che avevano causato morti”, questo i dati del rapporto ufficiale diffuso ieri.

Luigi Di Maio

Abolizione vitalizi Parlamentari 2018, Di Maio: “Con noi al Governo arriva il ‘seme contro la casta’”

Olbia, tenta di "animare" una festa con un lanciafiamme: 30enne americano arrestato dai Carabinieri

Concorso Carabinieri 2018: aprile è il mese giusto? Prove, test fisici, posti disponibili, le ultime sul bando